Caricamento in corso...
22 luglio 2016

Atletica, Harrison fa la storia. Bolt è tornato

print-icon
har

Kendra Harrison, 24 anni: record del mondo (Getty)

Nella tappa londinese della Diamond League, la 24enne ostacolista statunitense segna un nuovo record del mondo nei 100hs con 12.20 e ruba la scena al velocista giamaicano che nei 200 metri vince ma non brilla

Usain Bolt a Londra c'è. Il giamaicano nei 200 metri è tornato con 19"89. Non è stata una prestazione mozzafiato ma il re della velocità non si è smentito. Ha testato se stesso e la sua condizione fisica. Con un pizzico di timore ha corso non al massimo cercando di spingere senza rischiare di infortunarsi nuovamente. 

 

Record storico - Ma il palcoscenico questa volta glielo ruba Kendra Harrison, la 24enne americana che ha stabilito il nuovo primato del mondo nei 100 ostacoli, durante la tappa londinese della Diamond League di atletica leggera. La statunitense ha coperto la distanza in 12"20, migliorando il precedente primato che apparteneva alla bulgara Jordanka Donkova(12"21), che lo aveva stabilito a Stara Zagora addirittura il 20 agosto 1988, quando la neoprimatista - che è del '92 - non era neppure nata. La Harrison, giunta sesta ai Trialsamericani, difficilmente verrà ammessa a partecipare alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. 

Tutti i siti Sky