Caricamento in corso...
19 agosto 2016

Beach volley, Italia d'argento. Bolt oro nei 200m

print-icon
bea

L'Italia perde la finale nel beach volley contro il Brasile (Foto Getty)

LIVE-BLOG. La coppia azzurra Lupo-Nicolai perde 2-0 contro il Brasile. Secondo trionfo per il giamaicano a Rio, che chiude in 19''78. Settebello sconfitto 8-10 dalla Serbia: affronterà il Montenegro per il bronzo. Salto in alto, Rossit e Trostle in finale

TUTTI I RISULTATI LIVE

 

IL MEDAGLIERE

 

Tredicesima giornata ai Giochi di Rio. Con il tempo di 19"78, Usain Bolt ha vinto la finale olimpica dei 200 metri, conquistando la sua seconda medaglia d'oro a Rio 2016. Salto in alto, con la misura di 1.94m passano in finale Alessia Trost (al primo tentativo) e Desiree Rossit (al terzo). Canoa kayak, sesto posto per gli azzurri nel K2 1000 metri: Giulio Dressino e Nicola Ripamonti hanno concluso la prova in 3'14"883. Nella vela Giulia Conti e Francesca Clapcich hanno affrontano la prova 49er FX chiudendo al quinto posto nella classifica generale (oro al Brasile) e terze nell'ultima regata. La Serbia vince 10-8 la semifinale del torneo di pallanuoto maschile contro l'Italia. I serbi sfideranno la Croazia per l'oro, mentre per il bronzo il Settebello affronterà il Montenegro. Semifinali 800m femminile: eliminata Yusneysi Santiusti, che chiude settima con il tempo di 2:00.80. Beach volley, la coppia azzurra Lupo-Nicolai è medaglia d'argento: nella finale il duo italiano, sotto una pioggia incessante, è stato sconfitto due set a zero (21-19, 21-17) dai brasiliani Alison Cerruti e Bruno Oscar Schmidt. E' la medaglia numero 24 per l'Italia (la prima nel beach volley), in vista della 25esima che arriverà dalla finale del Setterosa.

E' arrivato anche il primo caso di doping a Rio per un medagliato: è il pesista Artykov. Semifinale della staffetta 4x100 donne: gli Stati Uniti combinano la frittata con un passaggio del testimone comico tra la Felix e la Gardner. Le campionesse in carica chiudono ultime ed accusano le brasiliane di averle ostacolate. La Iaaf accoglie il ricorso, la staffetta Usa corre da sola contro il tempo e si qualifica per la finale. Rivincita della Isinbayeva: la russa è stata eletta membro del Cio.
 

Tutti i siti Sky