Caricamento in corso...
14 settembre 2016

Open al via con la Pro Am: da venerdì gara vera

print-icon
ope

E' ufficilamente partita la 73.a edizione degli Open d'Italia di Golf con la gara a squadre dedicata a professionisti e amatori. A Milano è anche arrivato il trofeo della Ryder Cup. Tutto pronto per il via al torneo vero e proprio

Si è aperta con la Pro/Am la 73.a edizione dell'Open di Italia di golf, il primo del progetto 'Ryder Cup 2022'. Da domani i 156 iscritti si sfideranno sui green del Golf Club Milano per aggiudicarsi la coppa e una prima moneta da mezzo milione di euro. Francesco Molinari, ultimo azzurro a vincere in casa dieci anni fa, sarà affiancato dal fratello Edoardo, da Matteo Manassero, Nino Bertasio e Renato Paratore per respingere gli assalti degli stranieri: un field di livello che comprende Martin Kaymer, Padraig Harrington, Paul Lawrie e Danny Willett.

Domani, all'intero del parco di Monza, verrà anche inaugurato il Villaggio del Coni, uno spazio dedicato a tante discipline sportive: verranno allestite scacchiere giganti per la dama e per gli scacchi, un muro di arrampicata, giochi gonfiabili per le prove di golf, squash e rugby, simulatori di vela e di carabina laser e molto ancora.

A tagliare il nastro il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il numero uno del Coni Lombardia, Oreste Perri, e il presidente della Federazione Golf, Franco Chimenti. Ma domani sarà anche tempo di esibizioni: Paratore e Miguel Angel Jimenez allieteranno il pubblico con uno show a suon di drive e putt. Sarà esposto anche il trofeo originale della Ryder Cup, arrivato oggi in piazza Duomo a Milano, che a fine mese sarà conteso in Minnesota tra Stati Uniti e Europa.

Tutti i siti Sky