Caricamento in corso...
14 dicembre 2016

Pellegrini: "Il mio 2016? Positivo al 99%"

print-icon
federica_pellegrini_getty

Federica Pellegrini (foto Getty)

"Chiudere quest'anno con l'oro ai Mondiali di Windsor è stato importante. Peccato per come è finita l'Olimpiade a Rio", ha dichiarato l'atleta azzurra che è stata premiata come leggenda dello sport ai Gazzetta Sports Awards  

Serata di gala a Milano, nel Padiglione Unicredit di Piazza Gae Aulenti questa sera sono stati consegnati i Gazzetta Sports Awards 2016. Un premio che incorona i migliori atleti dell’anno solare in una cerimonia durante la quale anche Federica Pellegrini è stata premiata come 'Legend' dello sport insieme ad Alberto Tomba. In questi giorni in cui sì è parlato parecchio anche della vita privata della nuotatrice, che proprio ieri ha annunciato di aver chiuso la relazione con il collega Filippo Magnini, la Pellegrini ha però voluto evitare l’argomento ed ha risposto così alle domande dei giornalisti presenti all’evento che le hanno chiesto un bilancio del suo 2016.

"Posso dire che l’anno che sta per concludersi per me è stato al 99% positivo - ha dichiarato la portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Rio 2016 - chiudere il 2016 con l'oro ai Mondiali di Windsor per me è stato davvero bello e molto importante. I 200 metri stile libero restano la mia gara del cuore, ma magari in futuro potrei pensare di cambiare specialità Magari potrebbe spostarmi sulla velocià. Comunque sia, il bilancio di questa annata p davvero molto buono perché non sono mai andata così forte come tempi in passato".

La campionessa azzurra, poi, è tornata a parlare proprio dell’impegno brasiliano della scorsa estate, tra qualche rimpianto e qualche certezza: "Non vincere la finale a Rio mi è dispiaciuto molto, è davvero un peccato per come sia andata. Non era così che speravo di chiudere quell’esperienza. Devo però dire che non riuscire ad ottenere una medaglia soltanto per pochi centesimi nel mio sport succede spesso, è una situazione piuttosto comune", ha concluso la nuotatrice che nelle scorse ore aveva dichiarato di voler pensare soltanto al suo sport: "Se avesse pensato alla famiglia o al matrimonio - ha dichiarato ieri tramite la sua addetta stampa - avrebbe fatto altre scelte. La sua scelta oggi è solo e soltanto il nuoto". Un messaggio chiari, ribadito anche dopo l’ennesimo premio alla carriera ricevuto.

Tutti i siti Sky