Caricamento in corso...
11 marzo 2017

Città di Milano, nei 1500 Detti batte Paltrinieri

print-icon
det

Nella seconda giornata del Trofeo Città di Milano, il toscano chiude le 30 vasche al primo posto in 14’48″21. Greg, che era imbattuto da tre anni, è secondo. Per entrambi si è trattato del debutto stagionale. Terzo Acerenza. Nei 100 sl dominio di Federica Pellegrini

Seconda giornata della settima edizione del Trofeo Città di Milano 2017: protagoniste le 30 vasche dei 1500 sl con il livornese Detti che, a sorpresa, si è imposto sul compagno d'allenamenti e campione olimpico Gregorio Paltrinieri; 14’48″21 per il primo, mentre Paltrinieri ha chiuso in 15’02″67 e Domenico Acerenza, terzo, in 15’17″85. Il confronto tra i primi due si ripeterà agli Assoluti di Riccione. Per entrambi, inoltre, era il debutto stagionale. Per Detti, infine, si tratta del primo crono mondiale nei 1500 sl.

Parola di Greg - Paltrinieri rassicura tutti: “Non preoccupateci, questa sconfitta non è un campanello d’allarme -dice- sono un po' stanco dopo i tanti carichi di lavoro ma l'obiettivo sono i Mondiali a luglio a Budapest". Intanto tra due settimane Paltrinieri inizierà una nuova sfida: farà il suo debutto in mare nel nuoto in acque libere. A Eliat, in Israele, gareggerà nella 10 Km di fondo.

Fede senza problemi - Federica Pellegrini vince nei 100 stile libero in 54″77, lasciandosi alle spalle Erika Ferraioli (55″41) ed Aglaia Pezzato (55″65). Tra poco meno di un mese la Pellegrini sarà impegnata nei suoi 200 sl.

Tutti i siti Sky