Gigante di Aspen, storica tripletta azzurra

Le donne dello sci italiano trionfano nell'ultimo gigante stagionale chiudendo con una tripletta che entrerà nella storia

Storico tris dell'Italia nell'ultimo gigante della stagione. Ad Aspen, Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino vanno ad occupare il podio lasciandosi alle spalle la tedesca Viktoria Rebensburg e la francese Tessa Worley. Shiffrin sesta. 

L'impresa di Aspen - In primis Federica Brignone, che già nella prima manche era in testa con un vantaggio di quasi un secondo, e che ha saputo aumentare ancora nella seconda run vincendo per la 5^ in carriera. La valdostana si è imposta in 1'58"01, precedendo di 1''44 centesimi la Goggia (5^ a metà gara e capace di recuperare 3 posizioni nella seconda manche) e di 1''47 la Bassino (che ha mantenuto la posizione della prima manche). Sono 43 i podi italiani in stagione, record storico. La coppa di disciplina è andata alla francese campionessa del mondo Tessa Worley oggi quinta, alle spalle della campionessa Usa Mikaela Shiffrin. Per l'Italia in classifica anche Irene Curtoni, 17^ in 2.01.75 e Laura Pirovano, 23^ in 2.03.37. Fuori Manuela Moelgg, che era settima dopo la prima manche.  

Come a Narvik 1996 - Un podio tutto di ragazze azzurre in gigante, come oggi ad Aspen con Brignone, Goggia e Bassino non accadeva da 21 anni. Era successo l'ultima volta a Narvik, in Norvegia, il 2 marzo 1996: vinse Deborah Compagnoni davanti a Sabina Panzanini ed Isolde Kostner.

 

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005