Caricamento in corso...
19 febbraio 2016

Paris secondo in combinata, Fanchini terza in discesa

print-icon
par

Il francese Alexis Pinturault chiude in testa davanti all'azzurro Dominik Paris e al connazionale Thomas Mermillond (foto getty)

Solo il francese Pinturault riesce a far meglio del campione italiano, che ha sfiorato il trionfo dopo la discesa a Chamonix. Ottavo Tonetti, undicesimo Fill. A La Thuile l'azzurra finisce sul podio nella gara vinta da Lara Gut, secondo posto per l'austriaca Huetter, cade invece la Vonn

Il francese Alexis Pinturault ha vinto la Coppa del mondo di combinata alpina imponendosi in 2.13.29 nella terza e ultima gara di questa disciplina a Chamonix. Eccellente secondo posto per l'azzurro Dominik Paris in 2.13.56, mentre terzo è arrivato l'altro francese Thomas Mermillod Blondin in  2.13.86. Per l'Italia in combinata si registra anche l'ottavo posto di Riccardo Tonetti in 2.15.08 e l'undicesimo piazzamento di Peter Fill in 2.15.54. Secondo successo per Pinturault. Dopo la prova di slalom speciale, anticipata rispetto a quella di discesa per una forte nevicata, Pinturault era già al comando della combinata. Paris aveva chiuso con il quinto tempo in 43.82.


Fanchini terza - L'azzurra Nadia Fanchini arriva terza nella discesa 1 di cdm di La Thuile, recupero di quella annullata a Crans Montana, sui 2.503 metri della pista Tre Franco Berthod. Ha vinto la svizzera Lara Gut - 24 anni, sesta vittoria stagionale e 18ma  in carriera - mentre è uscita la campionessa USA Lindsey Vonn alla quale in una dura curva si è aperto l'attacco dello sci esterno che si è poi rotto. Seconda l'austriaca Cornelia Huetter avanti di un solo centesimo - una distanza di 26 cm - su Nadia Fanchini. Per l'atleta lombarda  di 29 anni è l'11° podio in carriera.

Vonn cade - La caduta di Vonn, infuriata per l'incidente,  e la vittoria di Gut portano la svizzera in testa alla classifica generale di coppa con 1.073 punti contro i 1.060 della statunitense. Per la coppa di disciplina - con Vonn al comando con 500 punti e Huetter seconda a 374 - bisogna attendere ancora, forse già la discesa 2 di domani. Si annuncia comunque un finale di stagione con il batticuore. Buon risultato complessivo per l'Italia con Elena Curtoni 7ma, più indietro Johanna Schnarf 11ma. E poi  Elena Fanchini, Daniela Merighetti, Federica Brignone, Verena Stuffer e Francesca Marsaglia. Sabato è in programma un'altra discesa seguita domenica da un supergigante.

Tutti i siti Sky