Caricamento in corso...
22 febbraio 2016

Rio 2016, tuffi: per Maria Marconi c'è il pass dai 3 metri

print-icon
mar

Maria Marconi è la 143.a atleta azzurra ad essersi qualificata per Rio 2016 (Getty)

Con il sesto posto alle eliminatorie nei preliminari del test event dei Giochi di Rio de Janeiro, l'atleta azzurra ha ottenuto la carta olimpica: è la 143.esima per gli atleti italiani. Nella stessa specialità ci sarà anche Tania Cagnotto: l'aveva conquistata con l'oro agli Europei di Rostock 

E siamo a 143. Con il superamento dei preliminari del test event dei Giochi di Rio de Janeiro, Maria Marconi si è qualificata per i giochi olimpici di Rio 2016. La carta olimpica conquistata nel trampolino 3 metri, non è l’unica conquistata da atleti azzurri nel corso della Coppa del Mondo di tuffi in corso in Brasile. Per farlo, era necessario piazzarsi tra i migliori 18, ovvero superare il turno. Maria Marconi ha chiuso le eliminatorie con il 6° punteggio (332.10).

 

 

Un ritorno dopo Pechino - Ai prossimi Giochi brasiliani, quindi, l’Italia dei tuffi sarà rappresentata da due atlete nel trampolino 3 metri, dato che Tania Cagnotto (anche lei oggi in gara a Rio, prima ai preliminari con 348.65) aveva già conquistato la carta olimpica lo scorso giugno, vincendo l’oro all’Europeo di Rostock. Per Marconi, 32 anni ad agosto, si tratta di un ritorno all’Olimpiade: otto anni dopo la sua partecipazione all’edizione di Pechino 2008. Gli azzurri certi della partecipazione a Rio 2016 sono 143 (84 uomini, 59 donne) in 18 discipline differenti, con 44 pass individuali.
 

Tutti i siti Sky