Caricamento in corso...
01 novembre 2008

Woods, 30 e lode. E la Fortitudo vola

print-icon
qin

Woods incanta il pubblico della Fortitudo con i suoi trenta punti

Grazie ai trenta punti di Qyntel Woods la Fortitudo Bologna conquista contro la Solsonica Rieti due punti importantissimi che fanno morale. Agganciati in classifica Teramo, Rieti e Montegranaro che giocheranno domenica. IN DIRETTA ARMANI-PREMIATA SU SKY

Di lacune di gioco, nell'inquieta casa Fortitudo, ce ne sono fin troppe. Ma quando c'è un giocatore come Qyntel Woods (30 punti, nove rimbalzi, otto falli  subiti) si puo' perfino far finta di nulla e incassare due punti che fanno coraggio, contro una Solsonica Rieti che ha condotto  la partita per buona parte della partita e che per poco non ha  trovato il colpaccio al PalaDozza. Rieti, alla fine, e' uscita dal campo con poco da rimproverarsi, se non la poca cattiveria nell'affondare il coltello nella gola della Fortitudo quando la squadra di Sakota barcollava nei suoi numerosi momenti di sbandamento. La Solsonica, con una partita ordinata e intelligente, ha  provato numerosi strappi, a cominciare dal secondo quarto.

Con  un buona organizzazione di squadra, ma trovando anche buoni colpi solisti dall'ex Prato (12), da Green (16) e da Sklavos  (18). Ha messo in carniere anche un vantaggio di una decina di  punti e con otto si e' presentata all'ultimo tempino, quando  pero' Woods si e' caricato la squadra sulle spalle e, cominciando a contare anche sui canestri decisivi di Gordon e  Mancinelli, ha riportato la partita in equilibrio e poi l'ha  girata a vantaggio della Fortitudo. La squadra di Lardo, carica di falli come era inevitabile in  una partita non bella, giocata molto sull'agonismo, si e'  trovata a fare i conti con una panchina corta che nei minuti  finali non ha garantito le necessarie rotazioni. La Fortitudo ha trovato terreno per pascolare e quando a tre minuti e mezzo  dalla fine e' stato fischiato il quinto fallo, antisportivo, a  Campbell, Woods ha potuto mettere nel sacco i punti che hanno  chiuso la partita: un margine che, a quel punto, la Solsonica  non ha avuto piu' le forze per recuperare.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 4a GIORNATA DI SERIE A

- Domenica, ore 18.15
-
Armani Jeans Milano-Premiata Montegranaro (ore 12, diretta Sky Sport 2): Facchini, Duranti, Sardella
Montepaschi Siena-Carife Ferrara: Sabetta, Begnis, Martolini
Lottomatica Roma-Banca Tercas Teramo: Tola, Taurino, Ramilli
Air Avellino-Angelico Biella - Paternicò, Giansanti, Barni
Benetton Treviso-Eldo Caserta: D'Este, Mastrantoni, Ursi
Snaidero Udine-NGC Cantù - Lamonica, Seghetti, Gori
Scavolini Spar Pesaro-La Fortezza Bologna (ore 21, diretta Sky Sport 2) - Sahin, Pozzana, Crescenti

La classifica dopo l'anticipo della quarta giornata:

6 (3) Montepaschi Siena;
6 (3) Lottomatica Roma;
6 (3) La Fortezza Virtus Bologna;
4 (3) Banca Tercas Teramo;
4 (4) Solsonica Rieti;
4 (3) Premiata Montegranaro;
4 (4) Fortitudo Bologna;
2 (3) Benetton Treviso;
2 (3) Armani Jeans Milano;
2 (3) Scavolini Spar Pesaro;
2 (3) Ngc Cantù;
2 (3) Air Avellino;
2 (3) Carife Ferrara;
2 (3) Eldo Caserta;
0 (3) Angelico Biella;
0 (3) Snaidero Udine.

Tutti i siti Sky