Caricamento in corso...
05 novembre 2008

Primo acuto dell'Air, cade ancora l'Armani

print-icon
air

Cinciarini, guardia dell'Air, affrontato da Archibald, centro del Malaga

EUROLEGA/3a. Con un finale tutto cuore, Avellino batte l'Unicaja 72-70. Decisivo Williams allo scadere. Il Partizan vince 81-76 e lascia Milano all'ultimo posto in classifica. Giovedì, in diretta su SKY, Siena-Barcellona e Union Olimpija-Roma

AIR AVELLINO - UNICAJA 72-70

Primo successo per Avellino in Eurolega. La squadra di Markovski con un finale tutto cuore rimonta l'Unicaja Malaga e va a vincere quasi sul filo della sirena per 72-70 con un canestro di Williams. Gli spagnoli conducono con continuità nel punteggio ma non riescono a staccare gli irpini, tenuti a galla da uno ottimo Warren. Per lui a fine match 24 punti (6/9 da due, 6/8 dalla lunetta), 9 rimbalzi e 4 assist. All'intervallo Malaga è avanti di otto lunghezze, tutte maturate nei primi dieci minuti (38-30). L'Air sta a ruota, difende con ordine e punge in attacco. Le ultime battute vedono i padroni di casa recuperare e ottenere uno storico successo, il primo in assoluto nell'Europa che conta. In doppia cifra anche Slay (13 punti, 6/11 da due e 6 rirmbalzi) e Williams (12 punti e 7 rimbalzi).

PARTIZAN - ARMANI JEANS 81-76

Nulla da fare per Milano a Belgrado. L'Armani Jeans resta ancora a quota zero punti in classifica dopo tre giornate. Un vero "suicidio sportivo" per l'Armani Milano in quel di Belgrado con il Partizan. I ragazzi di Piero Bucchi giocano i primi venti minuti da grande, dominando gli avversari e raggiungendo un vantaggio massimo di 23 lunghezze (47-24). Tutto perfetto, o quasi, poi il black out e nel terzo periodo i serbi mettono a segno un parziale di 29-6, agguantando il pari sul 64-64. Ancora un sussulto Armani in apertura di quarto tempo (73-68), poi il Partizan opera un break di 9-0, portandosi a +4 (77-73). Hawkins (14 punti a referto) ci prova fino all'ultimo, riporta i suoi a -1, Velickovic (14 punti) dà i canestri della sicurezza (81-76). Insomma, un'Armani dai due volti, troppo brutto per essere vero quello che poi ha portato al ko, nonostante di 27 punti di Thomas. E la strada verso le Top16 si fa sempre piu' in salita.

Giovedì in campo - Dopo Avellino e Milano, giovedì sera tocca a Siena e Roma. I campioni d'Italia affrontano in casa alle 21 - diretta SKY Sport 2 - gli spagnoli del Regal Barcellona di Gianluca Basile, squadra che è come loro a punteggio pieno nel Girone B. "Abbiamo solo sensazioni positive- ha commentato Simone Pianigiani- perché siamo stati bravi ad arrivare fin qui nelle migliori condizioni possibili, senza perdere neppure una partita. Vogliamo difendere il nostro fortino casalingo contro una squadra di stelle. La Lottomatica Roma è invece impegnata a Lubiana con l'Union Olimpija dell'ex Vlado Ilievski - ore 20.30, SKY Sport 3 -, squadra finora a zero punti ma che vorrà rifarsi dopo la sconfitta in casa per un punto con il Tau. La formazione di Jasmin Repesa sarà senza Luigi Datome, che domenica scorsa con Teramo ha subito un infortunio al ginocchio sinistro per il quale è prevista un'artroscopia diagnostica. "Lubiana viene da una pesante sconfitta con il Tau e davanti al suo pubblico vorrà quindi riscattarsi- ha detto Repesa- Noi dovremo essere bravi a restare concentrati per tutta la durata della gara. A Berlino abbiamo perso una grande occasione e vincere in Slovenia sarebbe molto importante".

RISULTATI E CLASSIFICHE

GRUPPO A
- Mercoledì 5 ottobre -
AIR AVELLINO-Unicaja Malaga (Spa) 72-70

- Giovedì 7 ottobre  -
Cibona Zagabria (Cro)-Olympiacos Pireo (Gre)
Maccabi Electra Tel-Aviv (Isr)-Le Mans (Fra)
Classifica: Olympiacos Pireo (Gre) e Cibona Zagabria (Cro) 4 punti; Maccabi Electra Tel-Aviv (Isr), Unicaja Malaga (Spa) e AIR AVELLINO 2; Le Mans (Fra) 0.

GRUPPO B
- Mercoledì 6 ottobre  -
Prokom Sopot (Pol)-Zalgiris Kaunas (Lit) 65-60
Sluc Nancy (Fra)-Panathinaikos Atene (Gre) 70-80

- Giovedì 7 ottobre  -
MONTEPASCHI SIENA-Regal Barcellona (Spa) (ore 21 diretta Sky Sport 2)
Classifica: Regal Barcellona (Spa), MONTEPASCHI SIENA, Panathinaikos Atene (Gre) e Prokom Sopot (Pol) 4 punti; Zalgiris Kaunas (Lit) e Sluc Nancy (Fra) 0.

GRUPPO C
- Mercoledì 6 ottobre -
Tau Ceramica (Spa)-Alba Berlino (Ger) 106-65

- Giovedì 7 ottobre  -
Union Olimpija Lubiana (Slo)-LOTTOMATICA ROMA (ore 20.30 diretta Sky Sport 3)
Joventut Badalona (Spa)-Fenerbahce Ulker (Tur)
Classifica: Tau Ceramica (Spa) 6 punti; LOTTOMATICA ROMA, Joventut Badalona (Spa), Alba Berlino (Ger) e Fenerbahce Ulker (Tur) 2; Union Olimpija Lubiana (Slo) 0.

GRUPPO D
- Mercoledìì 6 ottobre -
Efes Pilsen Istanbul (Tur)-Panionios On Telecoms (Gre) 69-78
Partizan Igokea Belgrado (Ser)-ARMANI JEANS MILANO 81-76

- Giovedì 7 ottobre -
Real Madrid (Spa)-Cska Mosca (Rus)
Classifica: Cska Mosca (Rus), Partizan Igokea Belgrado (Ser) e Efes Pilsen Istanbul (Tur) 4 punti; Real Madrid (Spa) e Panionios On Telecoms (Gre) 2; ARMANI JEANS MILANO 0.

Alla Top 16 le prime quattro di ogni gruppo





Tutti i siti Sky