Caricamento in corso...
09 novembre 2008

Dramma in strada, coinvolta l'under 15 dell'Eldo Caserta

print-icon
inc

Quel che resta del pulmino sul quale viaggiava la formazione under 15 dell'Eldo Caserta. Nell'incidente sono morte 4 persone

Perdono la vita in 4: un dirigente, un tecnico, un giocatore e suo padre. Erano diretti a Potenza per una partita, quando il pulmino sul quale viaggiavano ha invaso la corsia opposta e travolto un'altra vettura. Tre feriti in gravi condizioni

Sono un dirigente, un allenatore, un giocatore della formazione under 15 della Juve Caserta Basket e suo padre, proprietario della monovolume su cui viaggiavano anche altri due ragazzi della squadra, le quattro persone che hanno perso la vita nell'incidente stradale avvenuto stamani nei pressi di Buccino, nel salernitano. La monovolume era diretta a Potenza per una trasferta della squadra. Lo si apprende dal club, che ha domandato alla Lega Basket il rinvio del match di Serie A in programma oggi a Caserta contro la Scavolini Pesaro. Le prime ricostruzioni parlano di un furgone che avrebbe invaso su un tratto rettilineo le corsia di marcia opposta, contrandosi con la monovolume sulla quale viaggiavano, in direzione Sud, lo staff e i giocatori della Juve Caserta Basket.

Sono ricoverati in condizioni gravissime i tre giovani sopravvissuti. I feriti, tutti appartenenti alla stessa squadra giovanile della Eldo, sono ricoverati in altrettanti ospedali del salernitano in reparti di rianimazione. Intanto sono stati resi noti i nomi delle vittime. Sono Luigi Mercaldo, di 53 anni, casertano, e suo figlio Paolo di 14 anni. Insieme a loro hanno perso la vita l'allenatore della squadra Gianluca Noia e la dirigente della stessa Emanuela Gallicola.

Tutti i siti Sky