Caricamento in corso...
17 dicembre 2008

Eurolega, assalto alle Top 16

print-icon
sto

Siena, già qualificata alle Top 16, affronta il Barcellona nell'ottava giornata di Eurolega

L'8a GIORNATA. Contro Malaga e Partizan, Avellino e Milano si giocano le ultime chance di qualificazione. Non ha questi problemi Siena: a Barcellona, capolista del Gruppo A a confronto. La Lottomatica ospita il Lubiana. I MATCH IN DIRETTA SU SKY

INTERVIENI NEL FORUM DEL BASKET

Avellino e Milano per sperare ancora, Siena e Roma per rafforzare le proprie certezze. Due giorni di Eurolega dal doppio volto per le quattro formazioni di casa nostra. Domani, per la terza giornata di ritorno della fase a gironi, tocca ad Armani Jeans e Montepaschi, con l'Olimpia chiamata davanti ai propri tifosi a una sorta di spareggio con il Partizan Belgrado. I ragazzi di Piero Bucchi, dopo la sconfitta di Istanbul contro l'Efes Pilsen, non possono sbagliare più nulla se vogliono ancora coltivare la speranza di un posto nelle Top16. "Le prossime tre partite di Eurolega saranno ancora più importanti per noi - conferma coach Piero Bucchi - Sappiamo che il Partizan è una squadra giovane e di talento ma all'andata siamo andati vicino alla vittoria, andando sopra di oltre 20 punti nel primo tempo, perdendo solo nel finale. Dobbiamo essere quanto piu' concentrati possibile se vogliamo vincere: abbiamo vinto 5 delle ultime sei partite in campionato e due delle ultime tre in Europa. Dobbiamo continuare così, giocando concentrati per 40 minuti".

Un'eventuale sconfitta, insomma, taglierebbe le gambe a Milano mentre non ha di questi problemi Siena, di scena a Barcellona contro i blaugrana con cui condivide a quota 12 il primato nel Gruppo A. "Noi dobbiamo cercare di essere all'altezza di queste partite - l'analisi del coach Simone Pianigiani - La cosa più importante è potersela giocare. E' chiaro che noi non siamo in uno dei momenti di miglior splendore, ma quando ci sono queste partite confido nelle extra motivazioni che tutti possono avere e quindi trovare le energie e provare a resistere in un campo tra i più difficili di Europa". Il Barca, sconfitto all'andata, da allora ha collezionato quattro vittorie di fila, l'ultima sul parquet del Panathinaikos. Sfida tra giganti, dunque, che servirà alla Montepaschi anche per capire quali sono le sue reali ambizioni in Europa. Discorso simile per Roma, in campo invece giovedì al PalaLottomatica contro l'Union Olimpija. I capitolini in Eurolega si sono tolti finora le soddisfazioni maggiori, come testimonia il primato del Gruppo C in compagnia del Tau, e la vittoria ottenuta domenica con Nando Gentile in panchina ha interrotto anche la serie negativa di cinque sconfitte di fila in campionato.

Gli sloveni, fanalino di coda, non sono un avversario irresistibile e per la nuova Lottomatica orfana di Repesa è un'occasione importante per conquistare un successo che oltre alla classifica farebbe benissimo al morale. Cerca soprattutto punti, invece, l'Air, di scena, sempre giovedì, a Malaga contro l'Unicaja. Contro gli spagnoli è arrivato all'andata il primo storico successo in Europa degli irpini, oggi pero' penultimi a quota 4 nel girone A. Vincere in Spagna è quasi proibitivo ma per Avellino non ci sono alternative: tornare a casa a mani vuote significherebbe dire addio alle Top16.

L'OTTAVA GIORNATA DI EUROLEGA SU SKY
MERCOLED 17 DICEMBRE
Barcellona-Montepaschi Siena            
ore 20.45        Sky Sport 3    

Armani Jeans Milano-Partizan Igokea                       
ore 21.00 Sky Sport 2 - (pre partita ore 20.30)

GIOVEDÌ 18 DICEMBRE
Unicaja Malaga-Air Avellino              
ore 20.45 - Sky Sport 3

Lottomatica Roma-Union Olimpija Lubiana 
ore 21.00 - Sky Sport 2 - (pre partita ore 20.30)

 

Tutti i siti Sky