Caricamento in corso...
10 febbraio 2009

Aritmia cardiaca per Di Giuliomaria. La Snaidero lo ferma

print-icon
di_

Carriera a rischio? Un'aritmia cardiaca ha costretto la Snaidero Udine a sospendere dall'attività sportiva Christian Di Giuliomaria

Il capitano di Udine è stato sospeso per precauzione. Il general manager Ghiacci: "Il caso necessita di esami di approfondimento che prevedono un periodo di riposo per il giocatore. Difficile prevedere, ad oggi, tempi sicuri per un rientro"

COMMENTA NEL FORUM BASKET

Christian Di Giuliomaria dovrà sospendere l'attività sportiva a causa di un'aritmia cardiaca emersa da un esame di routine. Ad annunciarlo, oggi, il general manager della Snaidero Udine Mario Ghiacci: "E' un'aritmia cardiaca che necessita di esami di approfondimento e che prevede un periodo di riposo per il giocatore. Difficile prevedere, ad oggi, tempi sicuri per un rientro". "Nella giornata di domenica - spiega proprio la 29enne ala-pivot romana, capitano della Snaidero - ho accusato alcuni fastidi e ho voluto avvisare immediatamente il medico, dal momento che in passato avevo già sofferto per delle extrasistole. Lunedì mattina abbiamo deciso di mettere l'Holter: tutto fa pensare che tale situazione rientri in un mio periodo di stress e spero che entro breve tutto ritorni nella normalità".

Per sopperire alla momentanea mancanza di Di Giuliomaria, Udine ha richiamato a gettone Alejandro Gomez, che dovrebbe aggregarsi alla squadra già da domani e che potrebbe essere schierato in emergenza anche nelle gare ufficiali, dove al momento è chiuso dagli altri due comunitari Ortner e Buskevics.

Tutti i siti Sky