Caricamento in corso...
09 marzo 2009

Basket, gli highlights: Siena allunga, Milano vince il derby

print-icon
fin

Il Montepaschi batte la Lottomatica 93-88

SERIE A/21esima. Il Montepaschi supera la Lottomatica 93-88, mentre l'Armani nel posticipo batte in trasferta Cantù 80-64 La Banca Tercas cade sul parquet della Eldo 79-74 e fallisce l'operazione secondo posto. Montegranaro piega la Benetton 62-50

COMMENTA NEL FORUM BASKET 

Colpo a vuoto della Banca Tercas Teramo sul parquet della Eldo Caserta. Gli abruzzesi perdono 79-74 e non colgono l'occasione per agganciare Roma al secondo posto e staccare la Virtus Bologna, ko a sorpresa a Rieti in uno dei due anticipi del sabato. Per i campani si tratta sicuramente di una vittoria 'di squadra', come dimostrano le doppie cifre per il quintetto titolare: Foster è il migliore con 19 punti, poi a ruota Diaz (13), Darby e Di Bella (12 a testa) e Slay (10). Si tratta della quarta vittoria nelle ultime cinque partite: prima erano cadute a Caserta il Treviso, la Virtus Bologna e la Fortitudo Bologna. Un quintetto così in palla che a coach Frates è bastato utilizzare appena due uomini della panchina, Frosoni (8 punti) e Larranaga (5).

Brutta sconfitta, invece, per la Benetton Treviso sul parquet della Premiata Montegranaro. I veneti sono battuti 62-50, pagato un pessimo primo quarto in cui non sono riusciti a fare meglio di sei punti a referto contro i ventiquattro dei marchigiani. Vanno in doppia cifra due giocatori, il migliore e' Rancik con 15 mentre Lorbek ne fa 11. Dall'altra parte bene Vasileiadis con 22, seguito da Hunter con 15 e Taylor con 10.

Brutta sconfitta per l'Air Avellino sul parquet di Ferrara. Contro la penultima in classifica gli irpini hanno perso 94-77. Praticamente sempre sotto nel punteggio  devono fare i conti con un Andre Collins in serata di grazia: 28 punti in 34'. Bene anche Ndudi Ebi, 23 punti, e Allan Ray, 21. Inutili, per l'Air, i 16 punti di Tamar Slay. La Fortitudo fallisce invece l'aggancio all'Angelico Biella. I piemontesi vincono infatti in trasferta, a Bologna, 83-78 grazie ai 19 punti di Joe Smith e ai 17 di Luca Garri.

Nel posticipo, infine, il derby vero, quello lombardo, tra Ngc Cantù e Armani Jeans Milano va alle ex scarpette rosse, che sbancano per 80-64 il PalaPianella con le triple (5/9) di uno scatenato Hall, a referto con 19 punti.
 

Tutti i siti Sky