Caricamento in corso...
23 marzo 2009

Basket, highlights: Roma ko, a Bologna il derby delle Virtus

print-icon
for

Orgoglio Virtus. La squadra di Boniciolli ha piegato la Lottamatica e l'ha raggiunta al secondo posto

SERIE A/23a. Le "Vu" nere piegano la Lottomatica 89-74 e si portano a -14 dall'inarrestabile Siena. Bene Armani Jeans e Benetton, ko Rieti e Cantù. Avellino manda al tappeto Montegranaro, Udine ha la meglio su Caserta

COMMENTA NEL FORUM DEL BASKET

Nel segno di Treviso e Milano la domenica di basket, con gli incontri dell'ottava giornata di ritorno di serie A. Due affermazioni esterne che portano Benetton e Armani sempre più saldamente verso i playoff. L'Armani Jeans Milano batte Solsonica  Rieti 75-65 (14-12, 26-30, 44-61). I veneti invece vincono 73-62 al Pianella di Cantù grazie a un ultimo periodo di grande intensità, allargando una forbice che al 30' era di sole tre lunghezze (50-47). Ottima serata per Massimo Bulleri, autore di 19 punti, con 9/9 dalla lunetta. Per i brianzoli una brutta battuta d'arresto, e strada verso la post season che diventa più complicata. A tenere a galla la squadra Hervé Toure con 19 punti (4/7 da due, 5/6 ai liberi). Un parziale di 33-18 nel terzo quarto dà il via all'affermazione dell'Armani a Rieti per 75-65, con la Solsonica che regge 20', prima di cedere alla superiorità avversaria. Hollis Price è superlativo (25 punti, con 7/8 da tre), Mike Hall non gli e' da meno (20 punti, 6/8 da due, 5/6 ai liberi, 10 rimbalzi e 6 palle recuperate). Tra i laziali, 16 punti di Folarin Campbell, 13 di Omar Thomas.

Riprende fiato l'Air Avellino che regola abbastanza nettamente una Premiata Montegranaro in grosse difficoltà. Risultato finale di 92-70, con gara in discussione solo nei primi dieci minuti. Secondo quarto da dimenticare per la squadra di Alessandro Finelli, che ha nell'ultimo arrivato, Dejan Ivanov (16 punti, 6/10 da due), il suo uomo migliore. In evidenza anche Costas Vasileiadis (14 punti, 8/8 dalla lunetta), mentre Brandon Hunter si fa apprezzare sotto canestro (9 rimbalzi). Chris Warren fa letteralmente impazzire la difesa della Premiata, mettendo a referto 27 punti (6/10 da due, 6/7 ai liberi). E' lui l'uomo della vittoria per gli irpini.

Successo all'insegna della speranza per la Snaidero Udine, la seconda del girone di ritorno, che supera la Eldo Caserta per 89-74. La squadra di Romeo Sacchetti offre una buona prova a livello di collettivo, con Michele Antonutti che recita la parte del protagonista: 25 punti (6/7 da due, 3/4 da tre, 4/4 dalla lunetta) e 6 rimbalzi. Bene anche Benjamin Ortner (16 punti, con 6/7 da due), Rashad Anderson e Hector Romero (14 a testa), Jerome Allen (8 rimbalzi e 7 assist) e Joseph Forte (6 assist). Tra i campani, 21 punti di Ronald Slay (anche 6 rimbalzi), 16 e 5 assist di Guillermo Diaz.

La Virtus La Fortezza Bologna ha battuto 89-74 (21-15, 46-34, 63-58) la Lottomatica Roma nel posticipo dell'ottava giornata di ritorno della serie A di basket. La Virtus ha così raggiunto Roma al secondo posto in classifica, trovandosi davanti per gli scontri diretti (aveva vinto anche all'andata al PalaLottomatica, 80-86 d1ts il 30 novembre). Per La Fortezza 23 punti di Langford e 20 di Boykins; per la squadra di Gentile 24 punti di Jaaber

Tutti i siti Sky