Caricamento in corso...
22 aprile 2009

Basket: Montepaschi inarrestabile, Air annichilita

print-icon
ave

Montepaschi Siena-Air Avellino

Nel recupero della nona giornata di ritorno i campioni d'Italia di Siena sconfiggono 84-68 Avellino conquistando il ventisettesimo successo in ventotto partite. Match dominato fin dal primo quarto con protaginisti Domercant e Mc Intyre

COMMENTA NEL FORUM DEL BASKET

Non si placa la sete di vittorie della Montepaschi Siena che nel recupero della nona giornata di ritorno annichilisce Avellino per 84-68. Si tratta del ventisettesimo successo in ventotto incontri per i campioni d'Italia che gettano le basi per una serata in scioltezza nel primo quarto, chiuso con un parziale di 17-4. Gli irpini non riescono a trovare il bandolo della matassa, subendo costantemente la straripante superiorità degli avversari, che alla lunga preferiscono non infierire. Al 30' punteggio sul 67-43, gli ultimi dieci minuti scivolano alla stregua di un allenamento.

Simone Pianigiani si gode la prova di Henry Domercant (22 punti, 5/8 da due, 4/5 da tre), con Terrell Mc Intyre uomo-assist (7). Scende in campo anche il giovane Simone Centanni che gioca un minuto, segnando un punto dalla lunetta. Indicazioni negative per Zare Markovski che vede allontanarsi, in prospettiva, la zona playoff. La squadra non è piaciuta, al di là della forza di Siena: quattro uomini in doppia cifra (Radulovic 15, Warren e Diener 12, Porta 10) e null'altro. Serata da dimenticare, necessario cambiare marcia sin da sabato nell'anticipo di Pesaro.

Tutti i siti Sky