Caricamento in corso...
10 giugno 2009

Finali playoff, si comincia. Siena-Milano, oggi è Gara-1

print-icon
kau

Carraretto e Kaukenas del Montepaschi Siena

DIARIO DELLA POST SEASON. Luca Corsolini ci racconta le ultime ore di vigilia della sfida scudetto: "Vi spiego cosa accadrà in campo". Siena a caccia del terzo titolo di fila, Milano all'inseguimento di un sogno. DIRETTA SKY DALLE 19.30

ENTRA NEL FORUM SPECIALE PLAYOFF

I PLAYOFF SU SKY

di LUCA CORSOLINI

Si comincia, e subito serve un'avvertenza: oggi la palla a due è alle 20, dunque il prepartita comincia alle 19.30 su SKY Sport 2. Gara-2 invece comincerà alle 20.30, Gara-3 alle 21 e gara 4 alle 20.30. Si comincia, e subito rischiamo di perdere un pezzo importante: ieri Hawkins si è infortunato al ginocchio, oggi è a rischio. Si comincia, e come promesso giochiamo a scacchi la partita, usando come voti il pronostico per la finale che, già detto, senza nemmeno troppa fatica, sarà molto meno aperta di quella che stanno giocando nell'Nba.

Panchina: vince Pianigiani, vince la coppia Pianigiani Banchi, e solo in questo caso non usiamo il punteggio. Piuttosto, un aneddoto sulla finale dell'anno scorso. Gara 1: subito due falli in attacco a Eze per blocchi non regolari. Protesta di Siena con l’arbitro stand by seduto al tavolo, e lui replica: "Non lamentatevi, è lui che sta eseguendo male lo schema pollice basso, arriva sempre in ritardo". Stupore di Pianigiani e Banchi. Gara-2, a pochi minuti dalla palla a due Banchi si avvicina all’arbitro che era stand by e stavolta e’pronto a dirigere la partita e lo informa:”Abbiamo cambiato lo schema pollice basso “. Chi era l'arbitro in questione?

Regia: vince Siena 4-0. Non solo per, evidenti, meriti di McIntyre, e per il netto miglioramento di Finley come cambio, ma pure per i limiti mostrati contro Teramo e ribaditi contro Biella da Vitali e Price. Evanescente Price, un po' troppo sopra le righe che non ha la squadra in mano e oltre tutto obbliga Bucchi a inventarsi qualcosa di speciale perché in difesa TMac non lo tiene.

Esterni: vince Siena 4-1, e il …gol della bandiera è un incoraggiamento per Hawkins. Da vedere Thomas in una partita di questo spessore, anche se è diventato uno dei realizzatori di punta dell' Armani. Piuttosto, bisogna riconoscere che Sato e Domercant stanno giocando 1 contro 1 per il titolo di Mvp dei playoff. Sato lo conoscevamo, Domercant evidentemente vuole lasciare un autografo migliore di quello con cui ha finora firmato la stagione di Siena.

Lunghi: vince Siena 4-1, e il punto di Milano più ancora che per meriti, da verificare, di Taylor e per l'esperienza di Marconato, mentre Hall potrebbe pagare lo scarso peso, è assegnato per dubbi sulla continuità di Eze e per le cattive percentuali nel tiro aperto di Stonerook. Ma Siena ha Lavrinovic.

Panchina: vince Siena 4-0. Basta e avanza Kaukenas per giustificare il pronostico, anche se dall'altra parte c’è Katelynas.

In sintesi
: vince Siena 4-0, e sarà una festa per tutti, non solo per l'Armani, se la serie scudetto sarà più lunga.

Contorno: sì, come per ogni piatto ricco ricco c’è pure un contorno, e qui avrebbe vinto facile l'Armani se solo qualcuno in Lega basket avesse pensato e capito che una finale si costruisce e si promuove anche fuori campo. Dopo Gara-2 della finale Nba persino i giornali italiani, specie quelli online, avevano valanghe di foto con i vip ritratti a bordo campo allo Staples Center: da Rihanna a Zac Ephron, da Denzel Washington a Jack Nicholson, a Leonardo Di Caprio. Se ci sono, in Italia, una persona e un’azienda che possono mettere a bordo campo per una partita di basket personaggi di questo livello, quelli sono Giorgio Armani e appunto l'Armani.

Qualcuno al Forum lo vedremo di sicuro, ma già il non poterlo annunciare è una mancanza di cui avremmo fatto a meno.
Domani il primo commento.

Tutti i siti Sky