Caricamento in corso...
04 settembre 2009

E' morto Porelli, papà della Virtus Bologna

print-icon
gia

E' morto Gianluigi Porelli, presidente onorario della Virtus Bologna

Da tempo gravemente malato, l'avvocato è deceduto la scorsa notte. Nato nel 1930, fece grande il basket italiano e per anni è stato anima e motore delle "Vu" Nere. Del club emiliano era presidente onorario

E' morto a Bologna l'avvocato Gianluigi Porelli, che fece grande il basket italiano e fu per anni anima e motore della Virtus. Nato nel 1930, da tempo gravemente ammalato, era ricoverato nella casa di cura Toniolo, dove è deceduto la scorsa notte.

Porelli, che era presidente onorario della Virtus Pallacanestro e della Sef Virtus, viene ricordato da molti come il più grande dirigente sportivo di Bologna dopo Renato Dall'Ara. Entrambi, peraltro, non bolognesi di origine: lui mantovano, Dall'Ara reggiano. Lascia la moglie Paola; i funerali sono in programma lunedì mattina.

COMMENTA NEL FORUM DEL BASKET

Tutti i siti Sky