Caricamento in corso...
03 febbraio 2010

Eurolega, L'Efes fa cose turche: Montepaschi battuto

print-icon
bas

Europa amara per Siena, Lavrinovic non basta per battere l'Efes (Foto Ansa)

I senesi perdono a Istanbul contro i padroni di casa 88-78 nella 2.a giornata della top 16 europea. La formazione di Pianigiani ha pagato un avvio in sordina: non è riuscita la rimonta nel finale

COMMENTA NEL FORUM DEL BASKET

Sconfitta in Turchia per la Montepaschi Siena nella seconda giornata del girone F delle Top 16 di Eurolega. La formazione senese è uscita sconfitta dal confronto con l'Efes Istanbul per 88-78.  Partono forte i birrai che mettono a segno un parziale di 8-2 (6 Peker). Pianigiani mette mano alla difesa e sul recupero difensivo Sato porta a casa un gioco da tre punti. L'Efes risponde dai 6.25 con Smith, ma dall'altra parte il centrafricano bianco verde si guadagna due liberi che non sbaglia. A 4' alla prima sirena il punteggio è 18-9. La tripla di Ress vale il 20-14, ma l'Efes trova punti importanti dalla lunetta e chiude il primo quarto avanti di dieci lunghezze 27-17.
L'Efes continua ad attaccare e vola sul +12, ma la Montepaschi torna a -7 con il canestro di Zisis e la tripla di Sato. Si gioca su ritmi alti con le due squadre che si affrontano con una fisicità estrema. I birrai tirano con una percentuale chirurgica, ma la Montepaschi tiene botta. Il distacco rimane in doppia cifra e le squadre vanno a riposo sul 45-34. Il terzo periodo di gioco si apre con Kasun dalla lunetta, Siena risponde con Hawkins e Mc Intyre (52-39). I biancoverdi risalgono fino -11, ma l'Efes torna a +15 (67-52).

Nell'ultimo periodo i birrai si presentano con Kuqo, Lavrinovic segna la tripla ma l'Efes risponde subito e scappa. Dopo 4' Shumpert segna il canestro del  76-56. Siena cerca di reagire e recuperar terreno e segna punti importanti dalla lunetta. Il lay up di Mc Intyre vale il -16 (78-62) a 3' alla sirena finale. La Montepaschi si riavvicina dalla lunetta e con la tripla di Sato torna a -12 (80-68). A 1' da giocare Capitan Stonerook mette la tripla del -10 (81-61). Siena lotta fino in fondo e torna a -8 con un missile di Mc Intyre. L'Efes però allunga dalla lunetta e la gara si chiude 88-78.

Tutti i siti Sky