Caricamento in corso...
11 febbraio 2010

Eurolega, Siena fa l'impresa. Anche il Real si inchina

print-icon
spo

Pianigiani e i giocatori di Siena durante l'impresa contro il Real Madrid

Nel terzo turno della Top 16 gli uomini di Pianigiani sconfiggono 83-76 il Real Madrid di Ettore Messina e restano in piena corsa per l'accesso alla Final Eight. Protagonista assoluto Terrel McIntyre con 24 punti e 6/9 dalla lunga distanza

COMMENTA NEI FORUM DI BASKET

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL BASKET

Siena rialza la testa e lo fa con l'impresa: al PalaMensana contro il Real Madrid di Ettore Messina, i ragazzi di Pianigiani trovano un McIntyre in serata di grazia (24 punti e 44 di valutazione per lui), oltre a un Denis Marconato eroico (11 punti e tanta presenza) e si impongono per 83-76 dando la prova di potersela giocare con chiunque in Europa quest'anno.

Nel primo tempo la Montepaschi fa vedere venti minuti di splendido basket: McIntyre è perfetto al tiro (4/4 da tre) e segna 16 punti con 5 assist, ma nel parziale che rimbamisce il Real nel primo tempo sono importantissime anche le penetrazioni di Sato e le due bombe di Domercant. Marconato, costretto agli straordinari visti i falli di Eze, non fa mancare l'apporto sotto i tabelloni e Siena è avanti 45-35 all'intervallo.

La risposta della squadra di Ettore Messina non si fa attendere nel terzo quarto: la MPS vacilla sotto i colpi dell'ex Kaukenas e dell'altro lituano Darius Lavrinovic (21 punti a testa alla fine), ma riesce a non farsi mettere i piedi in testa limitando il passivo del periodo a un sopportabile -5. La musica cambia nell'ultimo quarto: il Palamensana si scalda quando Sato prima, McIntyre e Marconato poi danno la scossa e mettono la freccia. Il Real, sotto di 14 (80-66), prova a recuperare, ma è tutto inutile. Finisce 83-76, Siena torna a vincere dopo il ko con l'Efes Pilsen.


Tutti i siti Sky