Caricamento in corso...
11 aprile 2010

In cinque appaiate dietro la capolista Montepaschi

print-icon
lav

Lavrinovic protagonista nella vittoria del Montepaschi con Cremona (Foto LP)

La Lottomatica Roma si è imposta per 89-79 sul campo della Banca Tercas Teramo, vince Milano, perde Bologna. Nessun problema per i senesi che liquidano la matricola Vanoli Cremona. GUARDA GLI HIGHLIGHTS

GUARDA GLI HIGHLIGHTS

Cinque squadre a quota 32 in classifica, ad inseguire l'irragiungibile Siena. Un gruppetto di antagoniste formatosi al termine della decima giornata di ritorno del massimo campionato di basket, formato da Montegranaro, Cantù, Caserta, Milano e Bologna. Il colpaccio della domenica porta la firma della Ngc Medical Cantù: i biancoblù vanno a stoppare la Canadian Solar Bologna direttamente al Futurshow Station, imponendosi per 80-76 in una classica dei canestri nostrani che rilancia del tutto le azioni, in chiave play-off, dei lombardi. Nonostante i 19 punti di Koponen e Fajardo, le Vu Nere non riescono ad approfittare del turno casalingo per ribadire la propria candidatura ad anti-Siena.

Seconda sconfitta consecutiva, invece, per la Sigma Coatings Montegranaro: i marchigiani, dopo il ko con Roma, escono battuti dal confronto in casa dell'Angelico Biella per 76-73, messi al tappeto dalle giocate del bomber "piemontese", Smith, a referto con 24 punti (20, tra gli ospiti, di Maestranzi). PalaMaggiò vietato per la Benetton Treviso: i biancoverdi di Repesa subiscono la grande pressione della Pepsi Caserta, che offre una lezione di pallacanestro ai rivali con il 90-66 alla sirena frutto dei 20 punti di Bowers e dei 17 di Di Bella e Ere.

A segno anche l'Armani Jeans Milano, che al Mediolanum Forum fa sua la sfida con l'Air Avellino per 74-63 sospinta dalla coppia tutta italiana Bulleri-Mordente (31 punti in due). Preziosa vittoria della Lottomatica Roma in Abruzzo: i capitolini espugnano il PalaScapriano battendo nell'anticipo di mezzogiorno la Banca Tercas Teramo per 89-79: decisivi Jaaber (18 punti) e Winston (16), il top scorer è il locale Diener (19). Nessun brivido, come da copione, per la Montepaschi Siena, che al PalaMensSana mette sotto anche la matricola Vanoli Cremona per 83-70 con 17 punti di Lavrinovic e 13 di McIntyre (19 di Bell tra i lombardi). La Cimberio Varese travolge al PalaWhirlpool i ragazzi della Nuova Amg Sebastiani per 120-57: con 31 punti, Slay è il top-scorer del match (26 di Martinoni e 17 di Terzaghi sempre tra i biancorossi).

Nell'anticipo di ieri sconfitta in casa per la Carife Ferrara contro la Scavolini Spar Pesaro per 73-85.

Tutti i siti Sky