Caricamento in corso...
04 maggio 2010

Gallinari, niente nazionale. Meneghin: "Colpa della schiena"

print-icon
dan

Danilo Gallinari, 21 anni, ha detto no alla Nazionale per i problemi alla schiena

Il presidente della Federbasket a Sky Sport 24: "Rinuncia perché deve seguire un programma specifico per la schiena operata". L'Italia affronterà le qualificazioni europee con Bargnani e Belinelli. "Ma le porte per il Gallo sono sempre aperte".

Bargnani e Belinelli sì, Gallinari no. È arrivata la conferma di quanto si temeva. Quest'estate l'Italia dovrà fare a mano di Danilo Gallinari per le qualificazioni agli Europei del 2011. Ad annunciarlo a Sky Sport 24 è stato Dino Meneghin, il presidente della Federbasket. "Ieri sera ci siamo incontrati io, Danilo e il ct Pianigiani per capire quali fossero le sue intenzioni. E ha detto no. Deve seguire tutto un programma particolare per la schiena operata l'anno scorso e dopo una lunga stagione Nba non se la sente di fare allenamenti e partite così intense. Ci spiace moltissimo, lui ci tiene alla maglia della Nazionale ma il lavoro che deve portare avanti gli impedisce di partecipare alle qualificazioni".

Meneghin ammette che sul sì di Gallinari "ci contavamo ma capiamo le sue motivazioni. Se poi decidesse, una volta che la schiena è a posto, di tornare in Nazionale, le porte saranno sempre aperte. Danilo è innamorato della maglia azzurra, spero che possa risolvere il più in fretta possibile queste problematiche per venire in Nazionale il prima possibile". Anche perché con l'Nba non ci sono problemi: ""Due mesi fa ho parlato col commissioner Stern e con i proprietari dei New York Knicks e da parte loro c'è massima collaborazione".

Italia ridimensionata e con meno possibilità di qualificazione? "Abbiamo comunque una squadra di grandissimi giocatori come Bargnani, Belinelli, Gigli, Mancinelli: è una squadra di buonissimo livello. L'obiettivo è uno solo: qualificarci per gli Europei".

COMMENTA NEL FORUM DI BASKET

Tutti i siti Sky