Caricamento in corso...
21 maggio 2010

Quarti playoff: Siena, Cantù e Milano sull'1-0

print-icon
bas

Un'immagine della sfida di gara 1 tra Milano e Montegranaro (foto La Presse)

Toscani a valanga su Treviso (118-79) mentre Bologna s'inchina alla Ncg (75-64). L'Armani Jeans batte Sigma Coatings 72-65, ma a dare spettacolo è Lapo Elkann che adotta la squadra marchigiana e regala magliette con la scritta "Lapers"

In attesa della sfida di questa sera al Palamaggio tra Pepsi Caserta e Lottomatica Roma, gara uno dei quarti-playoff sorride a Siena, Cantù e Milano, che si sono portate sull'1-0 rispettivamente contro Treviso, Montegranaro e Bologna.

Particolarmente spettacolare la prestazione di Siena, che ha iniziato la corsa al quarto scudetto consecutivo con una prova di dominio assoluto sulla Benetton Treviso. La partita è finita 118-79, con i toscani abili a vendicarsi dei veneti che un mese fa erano venuti sul campo della Montepaschi a espugnarlo, come non riusciva a nessuna avversaria italiana da quasi tre anni. La vendetta senese è arrivata con gli interessi, basti pensare che il distacco ha toccato nel corso della gara anche i 45 punti, ma di fatto il match non è neanche cominciato. Molto più tirata la sfida che ha visto l'Armani Jeans Milano superare in casa Montegranaro con il punteggio di 72-65. Primo tempo imbarazzante per i biancorossi, con Montegranaro che arriva alla sirena in vantaggio di 3 punti (19-22): la scossa di coach Bucchi però riesce a risvegliare Milano che cambia atteggiamento e riprende le redini del gioco fino a raggiungere un vantaggio da dieci punti (48-38) in apertura dell'ultimo quarto: nemmeno le tre triple consecutive di Marquinhos riaccendono Montegranaro e l'Olimpia può tirare un sospiro di sollievo per lo scampato peridolo. Lo spettacolo è arrivato però soprattutto da Lapo Elkann: presente in tribuna, il rampollo della famiglia Agnelli ha adottato la squadra di Montegranaro, regalando ai giocatori delle magliette bianche con la scritta "Lapers", indossando le quali i giocatori marchigiani si sono presentati in campo. Successo anche per Cantù, che si è portato sull'1-0 su Bologna battendo la Canadian Solar con il punteggio di 75-64: canturini sempre in vantaggio, con Bologna che arriva a -5 nel terzo quarto, senza tuttavia impensierire troppo gli uomini di Trincheri.

COMMENTA NEL FORUM DI BASKET

Tutti i siti Sky