Caricamento in corso...
18 agosto 2010

Italbasket, strepitoso Bargnani. Impresa in Israele

print-icon
bar

Andrea Bargnani assoluto protagonista nella vittoria dell'Italia in Israele (Foto LP)

La formazione di Andrea Pianigiani vince una partita fondamentale per la qualificazione agli Europei. a Tel Aviv gli azzurri si impongono 81-76 in un match in cui il "Mago" realizza 26 punti. Buona la prova di Belinelli

Commenta nel forum di basket

L'Italia batte Israele a Tel Aviv 81-76. Gli applausi sportivi dei 14.000 spettatori della Nokia Arena testimoniano l'impresa. La Nazionale conquista due punti importantissimi in una gara giocata sempre avanti, con continuità, con carattere e voglia di vincere. Peccato solo per la differenza canestri: Israele infatti, negli scontri diretti, è a +3. Una vittoria che testimonia la crescita, partita dopo partita, della squadra di Simone Pianigiani, uscita con l'intera posta da un campo difficile contro una squadra forte e talentuosa, davanti ad un pubblico che non ha risparmiato urla e fischi per tutti i 40 minuti. Salvo poi riconoscere la supremazia azzurra.

"Vincere qui, davanti a questo pubblico, con una squadra così forte, facendo noi la partita, è stata una grande prova di maturità e forza morale - afferma Simone Pianigiani, capo allenatore della Nazionale italiana - perché abbiamo attaccato benissimo ogni tipo di difesa e tutti gli assetti che ci hanno preparato. Sinceramente ci saremmo meritati di ribaltare la differenza canestri nei loro confronti. Ci voleva, finalmente, una grande partita per testimoniare la crescita di questo gruppo. Una vittoria del genere ci serve per continuare a lavorare e crescere".

E' stata davvero un'impresa quella degli azzurri che si sono appoggiati non solo ad uno strepitoso Bargnani e ad un utilissimo Belinelli, ma anche ad un collettivo straordinario, unito e coeso in ogni fase della partita.

Tutti i siti Sky