Caricamento in corso...
03 gennaio 2011

Salta Bucchi, a Milano la nuova era di Dan Peterson

print-icon
dan

La società milanese ha deciso di cambiare tecnico dopo la sconfitta nel derby contro Cantù. Con l'Olimpia Peterson ha allenato per ben dieci anni, vincendo 4 scudetti e una Coppa dei Campioni: ''Non l'avrei fatto per nessuna altra squadra''. IL VIDEO

SONDAGGIO: ALL STAR GAME ITALIA, SCEGLI CHI DEVE SCENDERE IN CAMPO

Chissà se Dan Peterson se lo sarebbe mai immaginato di tornare a sedersi sulla panchina della sua Olimpia. Eppure è quello che succederà da domani, quando la società di basket meneghina ufficializzerà il suo arrivo come nuovo allenatore al posto di Piero Bucchi. Sarà proprio Peterson, 75 anni il prossimo 9 gennaio, a guidare l'Olimpia fino alla fine di una stagione in cui l'Armani Jeans, partita da favorita, ha rimediato non poche figuracce: l'eliminazione prematura in Eurolega al primo turno e 3 sconfitte su 12 gare in campionato. L'ultima, arrivata ieri, nel derby contro Cantù, è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, convincendo la dirigenza a dire addio a Bucchi, dopo due stagioni chiuse con due finali scudetto.

Proprio allenando l'Olimpia, Peterson aveva chiuso la sua carriera da coach nel 1987, suggellando un ciclo di vittorie costellato da 4 scudetti, 2 coppe Italia, una coppa Korac e una Coppa dei Campioni in nove anni. Poi, a soli 51 anni, il ritiro dalla panchina, ma dal parquet Dan Peterson non si è mai staccato perché ha continuato a vivere di basket. La sua conoscenza dell'ambiente Olimpia è senza pari e il feeling con la tifoseria delle ex scarpette rosse è enorme visto che la sua squadra negli anni '80 non solo ha vinto tutto, ma ha anche fatto vedere una grande pallacanestro.

"Non l'avrei fatto per nessuna altra squadra, solo per l'Olimpia Milano". Le prime parole di Dan Peterson che ha raccontato di un pranzo con il presidente dell'Armani Jeans, Livio Proli, dopo la sconfitta di ieri contro Cantù. "Mi ha detto che Piero Bucchi era stato esonerato e voleva sapere della mia disponibilità. Ovviamente io ho detto che ero disponibile, ma dovremmo avere notizie più precise martedi"', ha aggiunto Peterson, in procinto di tornare ad allenare all'età di 75 anni, che compirà domenica prossima. "Lo farò con grande cuore, pensavo di essere ritenuto troppo vecchio ma Livio Proli è andato oltre questo", ha concluso.

Guarda anche:
All Star Game 2011: vota per gli italiani della Nba!

Commenta nel Forum del Basket

Tutti i siti Sky