Caricamento in corso...
16 gennaio 2011

Siena inarrestabile, Peterson fa tris e batte Pesaro

print-icon
kau

Il Siena inarrestabile, vince su Lottomatica

Dopo i successi di Sassari e Caserta, la 15.a di Serie A di basket si è conclusa con l'ennesima vittoria del Montepaschi che ha battuto 67-73 la Lottomatica. L'Armani non si ferma e vince 94-84 contro i marchigiani. Cade Cantù. GLI HIGHLIGHTS

Commenta nel Forum del Basket

Dopo i successi di Sassari e Caserta negli anticipi si è conclusa la 15.a giornata di Serie A. La Montepaschi conquista l'ennesima vittoria a Roma, battendo la Lottomatica 67-73. Dura meno di un tempo la speranza della Lottomatica Roma di battere davanti al proprio pubblico il Montepaschi Siena campione d'Italia. Per il coach sloveno Sasa Filipovski, alla prima sulla panchina della Virtus (al posto di Boniciolli, ndr), ci sarà tanto da lavorare sulla tenuta mentale e fisica di una squadra che nei momenti decisivi del match non è riuscita a rientrare in partita pagando scelte sbagliate e tiri forzati che hanno permesso ai toscani di imporsi alla fine col punteggio di 73-67. Per il tecnico dei toscani, Simone Pianigiani, è invece arrivata una risposta importante dai suoi ragazzi: anche senza il playmaker Mc Calebb in cabina di regia (infortunato, al suo posto ingaggiato l'ex Nba e Real Madrid, Marko Jaric), Stonerook e compagni hanno dimostrato di essere perfettamente in grado di recitare ancora il ruolo di squadra da battere sui parquet italiani.

Chiamatelo pure effetto Peterson. L'Armani dopo il ritorno del guru dell'Illinois in panchina non si ferma più: questa sera ha infilato la terza vittoria di fila, battendo in casa Pesaro per 94-84.
In un Forum tutto esaurito e sotto lo sguardo soddisfatto di Giorgio Armani, le ex-scarpette rosse si sono imposte con grinta, mettendo alle corde una Scavolini mai in partita. "Contiamo molto su Peterson", aveva detto il patron dell'Olimpia a pochi minuti dall'inizio della gara. E lui non tradisce le aspettative, regalando un successo costruito con tanta determinazione.

Proprio quando scorrono i titoli di coda è Brindisi ad aggiudicarsi il derby del Sud. Ad Avellino resta comunque la certezza di partecipare per la quarta volta consecutiva alle Final Eight di Coppa Italia. Air-Enel finisce 79-80 con un canestro di Bobby Dixon sula sirena.

Gli altri risultati della 15.a giornata:
Cimberio Varese-Bennet Cantu' 82-65
Banca Tercas Teramo-Canadian Solar Bologna 55-62
Angelico Biella-Fabi Shoes Montegranaro 78-86

La 15/a giornata ha, inoltre, definito per le prime otto della classifica gli accoppiamenti per il primo turno della final eight di Coppa Italia in programma al Palaolimpico di Torino dal 10 al 13 febbraio:
Montepaschi Siena-Scavolini, Siviglia-Pesaro, Armani Jeans Milano-Air Avellino, Bennet Cantù-Angelico Biella, Fabi Shoes Montegranaro-Canadian Solar Bologna.

SONDAGGIO: ALL STAR GAME ITALIA, SCEGLI CHI DEVE SCENDERE IN CAMPO

Tutti i siti Sky