Caricamento in corso...
27 gennaio 2011

Morte Brumatti, la Procura indaga: riesumata la salma

print-icon
pin

La salma di Pino Brumatti, ex giocatore dell'Olimpia Milano, è stata riesumata su disposizione della Procura della Repubblica di Gorizia

L'ex nazionale di basket è deceduto una settimana fa in seguito ad un malore. La famiglia ha denunciato ritardi nei soccorsi da parte degli operatori del 118 e ora è partita l'inchiesta a Gorizia

ALL STAR GAME ALL'ITALIANA: VOTA IL TUO TEAM

E' stata riesumata stamani, su disposizione della Procura della Repubblica di Gorizia, la salma di Pino Brumatti, ex nazionale di basket deceduto venerdì scorso nella sua abitazione di Lucinico (Gorizia) in seguito a un malore. La famiglia del 62enne ex cestista dell'Olimpia Milano aveva presentato una denuncia-querela, lamentando il ritardo nei soccorsi prestati dagli operatori del 118.

Il sostituto procuratore di Gorizia Luigi Leghissa, che ha aperto un'inchiesta per l'ipotesi di reato di omicidio colposo, ha disposto l'acquisizione dei tabulati e delle registrazioni delle telefonate intercorse tra la centrale del 118 goriziano e la casa di Brumatti. Al momento nessun nome è stato iscritto nel registro degli indagati. Il magistrato ha inoltre conferito al dottor Pizzamiglio l'incarico di eseguire domattina la ricognizione necroscopica sul corpo dell'ex campione di pallacanestro; all'esame autoptico assistera' anche un perito di parte, nominato dalla famiglia Brumatti.

Commenta nel Forum del Basket

Tutti i siti Sky