Caricamento in corso...
30 gennaio 2011

Siena vince ma fatica. A Cantù il derby contro Cremona

print-icon
mon

Vittoria sofferta per il Montepaschi Siena nel match con Montegranaro

Nella 17.a giornata del campionato di basket il Montepaschi vince 74-70 contro Montegranaro. La Bennet vede più vicino il secondo posto. La Lottomatica Roma passa a valanga sulla Scavolini Pesaro. Vince anche Bologna su Brindisi

ALL STAR GAME ALL'ITALIANA: VOTA IL TUO TEAM

Stavolta la Montepaschi se l'e' vista davvero brutta. Nell'anticipo domenicale della seconda di ritorno del massimo campionato di basket, Siena soffre, sbuffa, rischia e alla fine esce indenne dal PalaSavelli, la tana di una Fabi Shoes Montegranaro che cede le armi per 74-70 solo dopo lo stillicidio di tiri liberi. I biancoverdi, sempre in vantaggio per tutto il match e privi di Lavrinovic e McCalebb, ringraziano soprattutto i 21 punti di Kaukenas, che però perde la sfida dei bomber con Ford (24).

Vittoria di misura nel derby lombardo per la Bennet Cantù, che espugna il PalaRadi battendo per 71-68 la Vanoli-Braga Cremona con 14 punti di Green e 13 di Leunen e Mazzarino (18, tra i locali, di Rowland). Per i biancoblu il secondo posto è ora più vicino, visto che nell'anticipo di sabato l'Armani Jeans Milano è stata bruscamente fermata dalla Benetton Treviso per 76-59 nonostante i 17 punti a testa di Jaaber e Hawkins. La Lottomatica Roma dimentica il brutto ko di Tel Aviv e passa a valanga sulla Scavolini Siviglia Pesaro: finisce 85-53 per la squadra di Filipovski, che trova in Dedovic un assoluto trascinatore (23 punti in 35 minuti di impiego, 30 di valutazione).

Tutto facile anche per la Canadian Solar Bologna, che al Futurshow Station si sbarazza per 93-72 dell'Enel Brindisi, che può solo consolarsi per i 27 punti di un immarcabile Roberson. Sconfitte casalinghe per Varese e Caserta: la Cimberio si fa sorprendere in volata al PalaWhirlpool dall'Air Avellino, corsara per 85-83 con 23 punti di uno strepitoso Thomas, a referto con 49 di valutazione; la Pepsi cede solo dopo un supplementare alla Dinamo Sassari, che viola il PalaMaggiò per 94-90 sebbene la coppia di casa Jones-Bowers totalizzi 43 punti complessivi.

Commenta nel Forum del Basket

Guarda anche:
Colpaccio Benetton: battuta l'Armani di Peterson

Finisce all'overtime anche al PalaScapriano: la Banca Tercas Teramo ottiene un successo fondamentale per le ambizioni di salvezza battendo 87-83 l'Angelico Biella, messa al tappeto dai 23 punti di un Diener monumentale (34 di valutazione).

Tutti i siti Sky