Caricamento in corso...
20 febbraio 2011

Incredibile a Caserta: cade Siena. Risorgono Roma e Milano

print-icon
sie

Seconda sconfitta in campionato per Siena (Getty)

La squadra campione d'Italia ha perso sul campo campano nel 19.o turno del campionato di Serie A di basket: 89-84 il finale, con Di Bella mattatore con 16 punti. L'Olimpia espugna Brindisi, mentre i capitolini hanno superato Avellino. GLI HIGHLIGHTS

Incredibile a Caserta: Siena cede 89-84 ai campani e incassa la seconda sconfitta di questo campionato. La 19.a giornata non sorride ai campioni d'Italia, che devono arrendersi alla formazione di Sacripanti: mattatori dell'incontro Di Bella e Jones, entrambi a referto con 16 punti. Per Siena inutili i 18 punti di Kaukenas e i 16 di Moss.

Ne approfittano Cantù e Milano, che accorciano la distanza in classifica e si portano a meno sei dalla capolista. I briancoli hanno espugnato il campo di Teramo per 96-69 grazie ad un ultimo quarto da urlo. Per i lombardi ancora una prestazione eccellente per il 'cardinal' Mazzarino, autore di 26 punti. Nell'anticipo del mezzogiorno ritorno al successo per Milano, che dopo tre ko consecutivi ritrova il sorriso a Brindisi grazie al 76-74 dopo un tempo supplementare.

Smith trascina con i suoi 22 punti Roma al successo contro Avellino (80-70), mentre Collins fallisce all'ultimo secondo il canestro che avrebbe regalato a Pesaro il successo contro la Virtus (71-70) e al play americano la classica vendetta dell'ex. Nella parte bassa della classifica, Sassari travolge Biella 94-74 (White 25 punti), mentre Montegranaro cede di schianto in casa contro Cremona (89-67) ed esce tra i fischi. Nell'anticipo Varese-Treviso 74-68.

Commenta nel Forum del Basket

Tutti i siti Sky