Caricamento in corso...
28 giugno 2011

Europei, l'Italbasket di Pianigiani: "Nazionale atipica"

print-icon
pia

Il ct dell'Italbasket ha presentato la selezione azzurra che scenderà in campo agli Europei, in programma dal 31 agosto in Lituania (Getty)

Il ct azzurro, a Rimini per il trofeo internazionale "Tassoni", presenta la selezione che scenderà in campo nella competizione continentale in programma dal 31 agosto in Lituania. Bargnani, Belinelli e Gallinari le stelle

Pianigiani: "Sono un vincente? Il difficile è rimanerlo" - Pokerissimo Siena, Montepaschi Campione d'Italia

"Siamo una Nazionale atipica, con poca taglia. Giocheremo sulla nostra atipicità". Simone Pianigiani, ct dell'Italbasket, presenta la selezione azzurra che  scenderà in campo agli Europei, in programma dal 31 agosto in Lituania. La preparazione all'appuntamento continentale prevede dal 12 al 14 agosto il trofeo Internazionale Tassoni "Citta' di Rimini". La conferenza stampa in Romagna offre a Pianigiani l'occasione  di annunciare i convocati per il raduno del 18 luglio: Bargnani, Belinelli, Carraretto, Cavaliero, Cinciarini, Crosariol, Cusin, Datome, Gallinari, Giachetti, Gigli, Hackett, Maestranzi, Mancinelli, Mordente, Poeta, Renzi e Vitali.

"A Rimini - dice il ct - giocheremo gare fondamentali: sicuramente saranno un momento di crescita per l'identità della  squadra, alla ricerca di quel linguaggio tecnico comune che poi all'Eurobasket, dove giocheremo 5 gare in 6 giorni, maggiore sarà e meglio è". "Inoltre - aggiunge Pianigiani - le gare di Rimini ci serviranno  per continuare ad adattare la squadra allo stile di gioco europeo, come già lo scorso anno hanno dimostrato di sapere fare Belinelli e Bargnani. Ed infine è un torneo di alto livello da giocare con tutta l'attenzione possibile".

Germania, Nowitzki in dubbio per l'Europeo. Dirk Nowitzki, campione Nba con i Dallas Mavericks, ha ricevuto un'accoglienza travolgente  nella sua città natale, Wuerzburg, ma non ha fatto promesse riguardo la possibilità di giocare gli Europei in programma in Lituania dal 31 agosto. Circa 3mila tifosi si sono riuniti nel palazzetto dello sport inneggiando all'MVP delle finali Nba. Nowitzki è stato invitato per un incontro con l'amministrazione locale e per firmare il libro dei visitatori a fine gioanata. " E' incredibile. E' assolutamente sconvolgente", ha detto Nowitzki, visibilmente commosso  per l'adorazione dei fans. Nowitzki ha portato i Dallas Mavericks al titolo Nba, vinto con il successo per 4-2 in finale sui Miami Heat, ed è stato nominato  miglior giocatore della serie. Il 33enne è il primo tedesco a  diventare campione Nba. Dopo una stagione così lunga non è sicuro di rappresentare il suo paese nella rassegna continentale. "In questo momento sono sfinito - ha detto -. Penso però che mi piacerebbe giocare".

Tutti i siti Sky