Caricamento in corso...
28 settembre 2011

Balla che ti passa: il Gallo e Artest a passo di danza

print-icon
cop

Danilo Gallinari e Ron Artest: dal basket al ballo il passo è breve

In attesa del debutto con Milano, l’ala azzurra si è cimentata in uno scatenato balletto dance. Il giocatore dei Lakers invece è stato uno dei protagonisti di ‘Dancing with the stars’: il suo cha-cha-cha non ha però riscosso grande successo. I VIDEO

FOTO: Giovani, carini e senza lavoro: l'estate delle stelle della Nba - Europei 2011: le stelle della Nba brillano di azzurro - Euro 2011: le bellezze locali - Donne sexy e tanto glamour, anche questo è Nba

NEWS: Milano calibro Kobe: Bryant sbarca in Italia

di Claudio Barbieri

Già qualche settimana fa avevamo svelato le attività alternative dei giocatori della Nba, ancora fermi a tempo indeterminato a causa del lockout che da luglio sta bloccando il campionato professionistico di basket.
C’era chi si dava a cinema e televisione (Durant, Bosh e Anthony), chi faceva lo stagista di lusso per una casa di abbigliamento sportivo (Jennings), ma anche chi ha deciso di continuare a giocare a basket.
In Europa, in attesa di capire se arriveranno Kobe Bryant e Andrea Bargnani, è ritornato nel frattempo Danilo Gallinari.

L’ala di Sant’Angelo Lodigiano, protagonista a febbraio dello scambio che ha portato Carmelo Anthony a New York, è infatti tornato a casa, in quella Milano che lo ha fatto conoscere al mondo della palla a spicchi e da cui ha preso il volo verso il sogno americano.
In attesa del debutto della prossima settimana al Forum contro Varese, il ‘Gallo’ sta spopolando sul web come ballerino. Nessun refuso: proprio come ballerino.
Il numero 8 della Nazionale è infatti la guest star del video "Party start - Party stop", singolo del gruppo milanese "The Big Shots".
Tra modelle, sensuali ballerine e dj alternativi Gallinari non sfigura, esibendosi in curiosi passi di danza. Anche se non è esente da critiche e sfottò. Ad esempio su Youtube un utente si chiede: “Ma il Gallo sta ballando o sta guidando una motocicletta?”



Molto peggio è andata a Metta World Peace. Chi è costui? E’ Ron Artest, ala campione Nba con i Los Angeles Lakers nel 2010. Il 31enne di LA, salito alla ribalta nel 2004 per una rissa con Ben Wallace e alcuni tifosi di Detroit che gli costò 73 giornate di squalifica, si è rabbonito, come dimostra il suo nuovo nome che significa amore e pace nel mondo.
Ma il radicale cambio caratteriale di Artest si nota anche dalla sua partecipazione a ‘Dancing with the Stars’. L’ala di Los Angeles si è esibito in un ‘cha-cha-cha’ che non ha riscosso consensi nella giuria ed è stato eliminato al primo turno.
Chissà che faccia avrà fatto Ettore Messina, suo nuovo vice-allenatore nella città degli angeli, a vedere il suo miglior difensore impegnato in improbabili piroette e passi a due…



Chi è meglio tra Gallinari e Artest sulla pista da ballo? Discutine sul forum

Tutti i siti Sky