Caricamento in corso...
09 ottobre 2011

Welcome home Gallo: Milano riabbraccia il figliol prodigo

print-icon
gal

Buona la prima per il Gallo: applausi, cori e anche la vittoria con Varese (foto sito ufficiale Danilo Gallinari)

Pubblico delle grandi occasioni al Forum di Assago per il ritorno in maglia Olimpia di Danilo Gallinari. L'ala azzurra, salutata come una star dai suoi tifosi, ha vinto l'emozione trascinando l'Emporio Armani al successo su Varese. LA GALLERY

FOTO: Il ritorno del Gallo a Milano: tutte le immagini

VIDEO: Balla che ti passa: il Gallo ballerino dance

di Claudio Barbieri
(da Assago)

“Gallo, bentornato nel tuo pollaio”. Basta questo striscione per far capire il rapporto che esiste tra Danilo Gallinari, figliol prodigo tornato all’ovile, e il pubblico di Milano. C’è infatti tutta l’ironia di un amico, la confidenza di un fratello, l’amore di un fidanzato sempre più innamorato. L’ala lodigiana, in attesa che si sblocchi il lockout Nba, ha deciso di tornare nella città che lo ha lanciato nel basket mondiale, eleggendolo una delle migliori ali piccole del globo. Quanto durerà il sogno nessuno lo può sapere. Nel frattempo però, per la ‘prima’ nella metropoli meneghina, il suo pubblico non ha tradito le aspettative.

Il tributo del Forum – Vero, era la prima giornata della nuova era EA7, con il ct campione d’Europa Sergio Scariolo in panchina e alcuni dei migliori giocatori europei arruolati per primeggiare in Italia e in Eurolega. In più si giocava contro Varese, storica rivale di tanti derby.
Ma le migliaia di tifosi dell’Olimpia che hanno trascorso la serata al Forum di Assago lo hanno fatto essenzialmente per un solo motivo: vedere, ancora una volta, a tre anni di distanza, Danilo Gallinari indossare la maglia biancorossa con addosso il suo numero 8. Coda in tangenziale, coda al botteghino, coda per vedere l'italiano che sta sbancando nella Nba.

Altro che Kobe –
Già un’ora prima della partita, l’ala azzurra era circondata da fotografi, professionisti e amatoriali. Tantissimi i bambini (ma anche i papà, ndr) a caccia di uno scatto del Gallo. Sulle tribune molti gli striscioni dedicati: “Welcome home Gallo”, “Gallinari uno di noi”, così come i cori intonati dalla curva meneghina in suo onore, compreso uno di scherno a Claudio Sabatini, riferito all'affare Bryant.
Per non parlare dell’infinito applauso che il pubblico biancorosso gli ha tributato al momento della presentazione: inutile dire che un ipotetico applausometro sarebbe letteralmente esploso.

La partita –
Dopo lo show, ecco la partita. Dopo due anni, Danilo rientra in maglia biancorossa sul parquet del Forum a 4’02’’ dal termine del primo quarto sostituendo Stefano Mancinelli. Coach Scariolo lo fa uscire dalla panchina, forse per tamponare l’emozione del ragazzo, forse per non far abituare troppo bene la squadra, che potrebbe vederlo partire da un giorno all’altro in caso di sblocco della trattativa in Nba.
Fatto sta che Gallinari riparte da dove aveva finito: segnando (7 punti nel primo quarto, saranno 12 in totale con un solo errore dal campo e il 100 percento dalla lunetta), prendendo rimbalzi, difendendo come un ossesso (3 stoppate) e risultando decisivo nella rimonta milanese dopo un avvio di gara estremamente difficile.
Finisce 89-75 per l’Olimpia, con il pubblico che salta, canta ed esulta. Per Milano e per il suo Gallo tornato al pollaio di famiglia...

Gli altri risultati della prima giornata:

Banca Tercas Teramo-Montepaschi Siena 67-75
Banco di Sardegna Sassari-Novipiù Casale Monferrato 78-58
Canadian Solar Bologna-Virtus Roma 93-91 dts
Pepsi Caserta-Benetton Treviso 85-84
Vanoli-Braga Cremona-Bennet Cantù 60-72
Fabi Shoes Montegranaro-Sidigas Avellino 85-76
Angelico Biella-Scavolini Siviglia Pesaro 76-65

Cosa pensi dell’esordio del Gallo? Discutine sul forum

Tutti i siti Sky