Caricamento in corso...
14 novembre 2011

Le lezioni del Gallo: "Ragazzi, studiate. Anche all'estero"

print-icon

Il cestista azzurro Danilo Gallinari ospite del Corriere della Sera. Dopo aver deciso con 15 punti il big match di domenica tra Milano e Siena, si racconta e alle nuove generazioni suggerisce: "I libri sono le fondamenta per costruire il futuro". VIDEO

Uno come Danilo Gallinari può dare lezioni. Di basket, sicuramente, ma anche di vita. O quantomeno una dritta, come quel "ragazzi, studiate perché è così che si creano le basi per il futuro" che il campione in bilico tra il campionato italiano e la Nba ha suggerito durante la sua visita al Corriere della Sera.

Il Gallo, come è soprannominato, che domenica sera con i suoi 15 punti a referto è stato protagonista del successo dell'Olimpia Milano contro la corazzata Siena ("Finalmente -ha detto- dopo 21 sconfitte), reputa determinante per le nuove generazioni un'esperienza all'estero: "Perché arricchisce il bagaglio personale".

Un periodo lontano da casa per studiare ma anche per lavorare. A lui è successo grazie alla chance di giocare nella Nba, il campionato di basket più importante e spettacolare al mondo. Dal 2008 al 2011 a New York, poi il passaggio ai Nuggets di Denver. Oggi all'Olimpia Milano, suo primo amore, tornerà in Colorado quando cesserà il lockout negli Usa.

Guarda anche
:
Super Gallo, Milano stoppa Siena. Cantù sempre in agguato
Tutti gli aggiornamenti sul lockout nella Nba

Commenta l'articolo nel Forum del basket

Tutti i siti Sky