Caricamento in corso...
17 novembre 2011

Eurolega agrodolce: Siena rialza la testa, Milano crolla

print-icon
mcc

Bo McCalebb, trascinatore di siena alla vittoria

Nella quinta giornata di Eurolega la squadra allenata da Simone Pianigiani si mette alle spalle le sconfitte subite contro Barcellona e Milano e s'impone 84-73 sui polacchi. All'Olimpia non basta Gallinari nel ko contro il Partizan 69-65

FOTO: Il ritorno del Gallo a Milano: tutte le immagini

VIDEO: Balla che ti passa: il Gallo ballerino dance

Siena si rialza. Dopo la doppia sconfitta con Barcellona e Milano, la Montepaschi torna al successo, superando 84-73 l'Asseco Prokom nella quinta e ultima giornata d'andata del girone D di Eurolega. Grandi prove per Kaukenas (15 punti, 5 rimbalzi e 6 assist) e McCalebb (14+4+5), in doppia cifra anche Moss (11 punti) e Andersen (10 punti e 9 rimbalzi) mentre fra gli ospiti si salva Motiejunas, a referto con 26 punti e 9 rimbalzi. Siena centra così la quarta vittoria in cinque gare e resta al secondo posto nel girone, a due lunghezze dalla capolista Barcellona.

Ancora un passo falso interno per Milano in Eurolega. Terza sconfitta in cinque giornate, la seconda al Forum di Assago dopo quella contro l'Efes, per l'Emporio Armani, superata per 69-65 dal Partizan. Il solito Gallinari (14 punti e 8 falli subiti), senza dimenticare il contributo di Hairston e Mancinelli (12 punti a testa), non basta al quintetto di Sergio Scariolo per evitare la sconfitta per mano dei serbi, trascinati da Macvan (18 punti e 11 rimbalzi) e Pekovic (15+6). Una battuta d'arresto pesante per l'Olimpia, al quarto posto nel gruppo C e attesa tra una settimana dalla difficilissima trasferta in Israele contro il
Maccabi Electra.

Commenta questi risultati nel Forum del Basket

Tutti i siti Sky