Caricamento in corso...
08 febbraio 2012

Eurolega, Siena a un passo dai quarti. Vince anche Milano

print-icon
mon

Bo McCaleb della Montepaschi in una fase della sfida contro Malaga (Getty)

Manca solo la matematica alla Montepaschi per festeggiare la qualificazione ai quarti di finale con due giornate di anticipo: battendo Malaga 84-69, per Siena è la ottava vittoria europea consecutiva. Si rialza l'Olimpia: 63-58 alla Unics Kazan

FOTO - 120 anni e non sentirli. Buon compleanno caro vecchio basket

VIDEO: Balla che ti passa: il Gallo ballerino dance

Manca solo la matematica alla Montepaschi per festeggiare la qualificazione ai quarti di finale di Eurolega con due giornate di anticipo sulla fine della Top 16. Battendo infatti 84-69 Malaga, i toscani conquistano l'ottava vittoria europea consecutiva e restano imbattuti in questa seconda fase, con quattro punti di vantaggio su Bilbao e Real Madrid, con cui i senesi hanno al momento anche la differenza canestri a favore in attesa degli incontri di ritorno.

Contro Malaga la squadra di Pianigiani è trascinata dai 18 punti di Bo McCalebb, i 13 di Ksistof Lavrinovic, gli 11 di Moss e Rakocevic e i 10 di Andersen. Tra gli ospiti dell'Unicaja, gli unici giocatori a chiudere in doppia cifra sono Fitch e Zoric, rispettivamente con 15 e 14 punti. La Montepaschi ha fatto la partita sin dall'inizio, avanti 9-2 subito e 23-15 prima della fine del primo quarto, sempre ripresa pero' da Malaga sul 44-40 al 18' e di nuovo sul 65-60 al 29', dopo che Siena aveva toccato il 63-46 a inizio secondo tempo. Un parziale firmato da Ress e Lavrinovic ha ristabilito le distanze a inizio quarto periodo, fino al 79-63 a 200 secondi dalla fine da cui gli andalusi non sono più rientrati.

Dopo tre sconfitte consecutive, si rialza anche la Ea7 Emporio Armani Milano. L'Olimpia infatti è riuscit a superare con il punteggio di 63-58 (20-13, 32-28, 49-43) la Unics Kazan, un successo che regala a Milano la prima vittoria nel girone, giunta solamente alla quarta giornata.

Tutti i siti Sky