Caricamento in corso...
12 febbraio 2012

Basket, Milano cade contro Sassari. Siena travolge Biella

print-icon
emp

Nel match valido per la quarta giornata di ritorno, Milano perde contro Sassari per 71-81 (Foto Getty)

Nella quarta giornata di ritorno di Serie A la formazione di Scariolo viene sconfitta 71-81 e viene raggiunta a 24 punti proprio dalla squadra di coach Sacchetti. La Montepaschi consolida il primo posto. Caserta passa a Casale, Roma vince a Varese

FOTO - 120 anni e non sentirli. Buon compleanno caro vecchio basket

Nel match valido per la quarta giornata di ritorno del campionato, Milano perde contro Sassari per 71-81 e viene raggiunta a 24 punti proprio dalla formazione di coach Sacchetti. La foto della partita può essere scattata a 30 secondi dalla fine, quando comincia la fuga di massa del pubblico del Forum, che dedica fischi assordanti alla squadra di Sergio Scariolo. Il ritorno di Hairston, assente dal derby contro Cantuù non ha risollevato il morale e lo spirito di una squadra che, proprio quando sembra essere sul punto di aver finalmente indossato il suo abito migliore, torna a essere intrappolata dalla paura di sbagliare. Milano soffre e gioca come se non sapesse più come si vince. Sassari, invece, si muove più sciolta e disinvolta, riuscendo a imporre un briciolo di effervescenza in più rispetto all'Olimpia.

La Montepaschi consolida il primo posto in classifica, battendo 104-78 l'Angelico Biella. A trascinare i senesi sono state le prove di Pietro Aradori e David Andersen, con 19 punti a testa, e quella di Igor Rakocevic, 18 punti, ma tutti i giocatori della squadra di Pianigiani sono andati a segno. Tra i piemontesi, invece, 17 punti di Aubrey Coleman e Albert Miralles, 14 di Tadija Dragicevic. Biella è rimasta in partita un quarto e mezzo, poi sul finire del primo tempo la Montepaschi ha infilato un parziale di 16-3 in tre minuti per toccare il 52-38 al 19'. A chiudere il match sono stati 8 punti in fila di Carraretto, uno degli ex di turno insieme a Michelori e Aradori, e le giocate di Zisis e Andersen, per far volare la Montepaschi sull'84-62 all'inizio del quarto periodo. Biella festeggia comunque i primi punti in Serie A del giovane Laganà e del 38/enne 'bandiera' Minessi.

Roma espugna il PalaWhirlpool di Varese (78-76, è la seconda squadra a riuscirci in questa stagione dopo la Bennet Cantù) e infligge alla Cimberio un duro colpo in prospettiva playoff. Per Marco Calvani, neo-coach della formazione capitolina, è il secondo successo consecutivo dopo il suo insediamento in sostituzione di Lino Lardo. All'andata Varese si era imposta di misura al PalaTiziano dopo un tempo supplementare: anche stavolta la partita è stata giocata sul filo del più grande equilibrio, con vantaggi alterni, senza che una delle due squadre riuscisse a imporre una certa superiorità se non per brevi sprazzi.

Caserta sbanca, invece, il PalaFerraris e inguaia sempre più la Novipiù Casale Monferrato, che ora si trova in fondo alla classifica solitaria dopo la vittoria nell'anticipo di Cremona su Bologna. Ancora una volta l'arrivo è stato fatale ai piemontesi, che sulla sirena hanno fallito il sorpasso con Hukic. Il match finisce 76-77.

Commenta i risultati nel Forum del Basket

Tutti i siti Sky