Caricamento in corso...
15 marzo 2012

Basket, tutto facile per Siena. Battuta Cremona 79-61

print-icon
bo_

Il giocatore della Montepaschi Siena, McCalebb, uno dei migliori realizzatori del match contro Cremona (Foto Getty)

La Montepaschi vince l'anticipo della 25a giornata di campionato di Serie A, allungando a otto punti il divario sulle squadre al secondo posto in classifica. Con Andersen a riposo, i migliori realizzatori dei toscani sono stati McCalebb, Moss e Lavrinovic

FOTO - 120 anni e non sentirli. Buon compleanno caro vecchio basket

La Montepaschi vince 79-61 l'anticipo del 25/o turno di campionato contro la Vanoli Braga Cremona, allungando a otto punti il divario sulle squadre al secondo posto in classifica.
L'anticipo è stato reso necessario dall'impegno della settimana prossima dei campioni d'Italia, che sfideranno l'Olympiacos nei quarti di finale di Eurolega.

Con Andersen a riposo, migliori realizzatori dei toscani sono stati McCalebb con 17 punti, Moss con 16 e Lavrinovic con 12. Tra gli ospiti, terzultimi in classifica, 18 punti di Rich, 16 di Lighty e 14 di Milic. La partita è vissuta a lungo sugli strappi da una parte e dall'altra: Cremona sorprende Siena in avvio scappando 2-10 dopo tre minuti, poi con i canestri di Moss e McCalebb la Montepaschi ha ripreso il controllo del match con il break di 10-0 per toccare il 21-16 al 9', esteso all'inizio del secondo quarto fino al 32-21 al 13' firmato Rakocevic e Lavrinovic. Poi però con le seconde linee in campo Cremona approfitta di qualche giro a vuoto di troppo dei padroni di casa per un nuovo controparziale: 12-0 di break per vedere gli ospiti avanti anche 34-36 prima del riposo.

Nella ripresa lo strappo senese arriva con le triple di Stonerook e i guizzi di McCalebb per l'11-0 del 54-43 al 27', da cui stavolta Cremona non tornerà oltre il -7 con problemi di falli per Milic e Lighty. Un nuovo 13-0 toscano nel cuore del quarto periodo permetterà a Moss di dilatare il vantaggio fino al 75-53 al 38'.

Tutti i siti Sky