Caricamento in corso...
24 marzo 2012

Basket, cavalcata trionfale di Sassari. Bene anche Treviso

print-icon
sas

Trascinata da un Travis Diener in versione Nba, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari annienta la Canadian Bologna (Foto dal sito della Dinamo)

Trascinata daTravis Diener, la Dinamo annienta la Canadian Bologna. La gara si apre con un flash mob in diretta tv per Rossella Urru, la cooperante di Samugheo rapita in Algeria. Nell'altro anticipo della 9a giornata la Benetton supera 95-91 Montegranaro

FOTO - 120 anni e non sentirli. Buon compleanno caro vecchio basket

Trascinata da un Travis Diener in versione Nba, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari annienta la Canadian Bologna (89-55 il risultato finale) nell'anticipo del sabato pomeriggio del campionato di pallacanestro e, dopo la caduta di domenica scorsa a Teramo, riprende la cavalcata trionfale verso la conquista dei play off scudetto. A Sassari la gara si apre con un fuori programma da brividi: un flash mob di un minuto in diretta tv, con tutto il pubblico del Pala Serradimigni in piedi con in mano la foto di Rossella Urru, la cooperante di Samugheo (Oristano) rapita in Algeria 154 giorni fa. "Volevamo dedicarle la vittoria - commenterà a fine gara l'allenatore di Sassari Meo Sacchetti - speriamo che torni presto a casa, purtroppo devo dire che ho visto altre persone venire liberate molto più velocemente".

Subito dopo le emozioni si trasferiscono sul parquet. I padroni di casa partono forte, con Travis Diner (migliore in campo con 20 punti e sei assist) e il cugino Drake che fanno capire ad Alessandro Finelli che non sarà un bel pomeriggio. Bologna prova a contenere l'esuberanza di Sassari con Koponen (migliore dei suoi con 16 punti), ma la Dinamo non sbaglia quasi niente. Mentre il pubblico di Sassari canta "vinceremo, vinceremo il tricolor", nell'ultimo quarto Meo Sacchetti dà spazio alle seconde linee e richiama in panchina ad uno ad uno i protagonisti della gara, a cui i tifosi regalano a turno la standing ovation. La tripla di Brian Sacchetti a cinque minuti dalla fine regala a Sassari il massimo vantaggio (80-46), mentre dall'altra parte i giocatori di Bologna possono solo sperare che il supplizio finisca presto.

Nell'altro anticipo vittoria casalinga della Benetton Treviso che supera 95-91 la Fabi Shoes Montegranaro. Il match è stato deciso nel finale da due liberi messi a segno da Becirovic e una schiacciata di Viggiano. In classifica i biancoverdi raggiungono Biella a quota 22 punti; due in più di Montegranaro.

Tutti i siti Sky