Caricamento in corso...
06 aprile 2012

Torna Basile, Cantù ruggisce. Casale va al tappeto

print-icon
can

Cantu vince la sfida contro Casale

Nell'anticipo dell'11.a giornata di ritorno del campionato di basket la Bennet s'impone 70-55 sulla Novipiù, impegnata nella lotta per la salvezza, nonostante i numerosi infortuni. L'uomo decisivo è Gianluca Basile, autore della tripla che chiude la gara

FOTO - 120 anni e non sentirli. Buon compleanno caro vecchio basket

Cantù vince (70-55) e ritrova Gianluca Basile che rientra dopo una lunga pausa per infortunio. Nonostante i numerosi infortuni (a Micov operato al ginocchio si è aggiunto Shermadini infortunatosi alla caviglia) Cantù, pur con fatica, tiene testa a una Casale che lotta per la salvezza. Partenza fiacca da entrambe le parti con una media più scarsa per i padroni di casa che chiudono il primo quarto con 1/11 da due e 1/8 da tre. Casale non ha nulla da perdere e lotta su tutte le palle. Mazzarino si prodiga in difesa e con Cinciarini il gioco si velocizza. Nnamaka e Minard non si fanno intimorire e Casale tiene anche nel secondo quarto con un +4 al 15'. Arriva la reazione di Cantu' che con le triple di Mazzarino e Basile ritrova fiducia fino al massimo vantaggio (+7 al 18'). Sul finale però Casale rialza la testa e si va negli spogliatoi con Cantu' sopra di 3 lunghezze.

Il terzo quarto si apre con una bomba di Pierich che riporta le squadre in parità (30-30). Le due squadre restano in stallo sul 37-37 per un tempo che pare infinito e le troppe indecisioni al tiro di Cantù favoriscono Casale. Tutto si decide nell'ultimo quarto con Cantù che chiude gli spazi e intensifica la pressione sul portatore di palla. Il trio delle certezze canturine e' formato da Leunen, Mazzarino e Basile, in un amen Cantù è sopra di 10 lunghezze (58-48 al 34'). Casale tenta una reazione ma nel momento decisivo della gara Basile segna la tripla che ammazza le speranze dei piemontesi (64-53 al 37').

Tutti i siti Sky