Caricamento in corso...
16 aprile 2012

Serie A, Milano vince il derby e si avvicina a Cantù

print-icon
135

Il numero 7 dei biancorossi Malik Hairston ha segnato 6 punti nel successo di Milano nel derby contro la Bennet Cantù. Grazie a questa vittoria, l'Olimpia resta nelle zone nobili della classifica

L'Emporio Armani fa suo il posticipo e sale a 34 punti assieme a Pesaro e Sassari. Derby vittorioso pure per Caserta su Avellino. Il Montepaschi batte Casale Monferrato ed è sempre primo in classifica, Cremona vicina alla salvezza

Nella 12° giornata di ritorno della serie A di basket il testa-coda tra Montepaschi e Novipiù ha regalato una partita intensa, che ha visto la capolista sudare più del dovuto per fare sua la partita. I piemontesi si sono dovuti inchinare al cospetto della prima della classe. E dire che Casale ha lottato con ardore contendendo il successo ai campioni d'Italia fino alle battute finali. La Novipiu' ha avuto cuore e orgoglio e si è avvicinato in apertura di seconda frazione con la tripla di capitan Pierich: 19-24 all'11'. Ma i campioni d'Italia hanno scavato il solco prima del riposo con una giocata da Globetrotters sull'asse Mc Calebb-Moss: 35-49 al 20'. Al 37' la partita è arrivata sul 71-75. I monferrini avrebbero avuto più volte anche la palla del -2, ma sono statio costretti alla resa dai liberi di Andersen e dal rimbalzo offensivo tradotto in canestro di Aradori.

Cremona vince ancora una volta sul proprio campo battendo Venezia (89-80) e ipotecando la salvezza vista la contemporanea sconfitta di Casale contro Siena. Una gara che la Vanoli Braga ha sempre comandato e che Venezia ha cercato di rincorrere senza successo nonostante una prestazione maiuscola di Slay.

Milano ha vinto il derby su Cantù. E come ogni derby che si rispetti la partita si è aperta all'insegna del furore agonistico: lotta su ogni possesso e pochi canestri (alla fine del primo quarto il tabellone dira' appena 9-11). La prima scossa decisiva arriva dalla panchina, con Gentile, Giachetti e Radosevic che segnano 27 dei primi 38 punti della squadra. La difesa dell'Olimpia nel frattempo sale di colpi, costringendo gli avversari a 8 palle perse e a forzare molti tiri al 24esimo secondo. Inutili i 20 punti di Markoishvili (miglior realizzatore della partita): la Bennet e' senza gambe, come i tiri dall'arco di Basile e Perkins, che nel finale scheggiano a malapena il ferro. Con questa vittoria l'EA7 risale al terzo posto in classifica (a 34 punti) e continua la rincorsa a Cantù (ora avanti di due sole lunghezze) e Siena. L'occasione buona potrebbe arrivare gia' domenica prossima, quando l'Olimpia scendera' in campo ad Avellino contro la Sidigas.

I risultati della 12° giornata

Cimberio Varese-Scavolini Siviglia Pesaro                   63-67 (giocata ieri)
Vanoli Braga Cremona-Umana Venezia                      89-80
Novipi- Casale Monferrato-Montepaschi Siena             76-82
EA7 Emporio Armani Milano-Bennet Cant-                   72-64
Otto Caserta-Sidigas Avellino                                    76-67
Benetton Treviso-Canadian Solar Bologna                  63-59
Banco di Sardegna Sassari-Fabi Shoes Montegranaro   79-77
Acea Roma-Banca Tercas Teramo                  (16/4,h.20.30)
Riposa: Angelico Biella.

Tutti i siti Sky