Caricamento in corso...
20 maggio 2012

Cantù travolge Pesaro, Milano di misura su Venezia

print-icon
can

Cantù si porta sul 2-0 nella serie contro Pesaro

I canturini si aggiudicano con un netto 74-47 anche gara 2 dei quarti di finale dei playoff di basket. Superlativo Leunen. La squadra di Scariolo vince 89-83 una gara equilibrata e si porta sul 2-0 nella serie

Cantù si aggiudica 74-47 anche gara 2 e, guidata da un superlativo Leunen, supera una Pesaro discontinua e con disastrose percentuali di tiro. Pesaro parte con un'altra testa rispetto a gara 1, e questa volta non si fa sorprendere difendendo aggressiva sin dal primo minuto. Ma al 14' è già massimo vantaggio per i padroni di casa che si portano sul +10 con una tripla di Basile (24-14). Hickman finalmente segna e subisce fallo, ma un'altra tripla di Leunen porta Cantù sul 30-17 (16'). La pausa lunga non giova a Pesaro. Il terzo quarto si chiude con Cantù a +14. E' Leunen il mattatore di questa gara 2 e lo dimostra nell'ultima frazione di gioco con una serie di tiri dalla media che schiacciano definitivamente il morale a una Pesaro che non riesce a superare le sue insicurezze.

Seconda vittoria anche per l'Olimpia EA7 - Emporio Armani che batte l'Umana Venezia per 89-83 e si porta sul 2-0 nella serie. Ottima la prova di 20 punti per Ioannis Bourousis con 20 punti, Antonios Fotsis ne ha messi a segno 19. Grande equilibrio per tutta la partita, momento decisivo nell'ultimo quarto: Fotsis subisce fallo a 16" dalla fine e va in lunetta: 2/2 e 85-83. Venezia commette infrazione di 5" sulla rimessa e il possesso torna all'Olimpia: Gentile subisce fallo e realizza i liberi del +4.

Tutti i siti Sky