Caricamento in corso...
09 giugno 2012

Siena, suo il primo round. EA7 battuto in gara 1

print-icon
mil

Milano costretta a rincorrere dopo gara 1

Il Montepaschi si porta sull'1-0 nella serie di finale al meglio delle sette partite vincendo 86-77, trascinata da McCalebb autore di 23 punti. Partenza lanciata per Milano che nulla può sul ritorno dei toscani. Lunedì si replica

Nella prima gara della serie di finale scudetto la Montepaschi Siena sconfigge 86-77 l'EA7 Emporio Armani Milano portandosi dunque sull'1-0. Uno stratosferico McCalebb, autore di 23 punti e miglior marcatore della serata, conduce per mano i campioni d'Italia in carica al primo successo nella sfida al meglio delle sette partite.

Milano parte meglio, andando avanti 7-2 dopo 4', ma Siena, trascinata dal suo playmaker americano, crea subito le premesse per portarsi avanti di 12 già nel primo periodo (26-14). Milano, che ha perso Fotsis per infortunio (è in dubbio per le prossime partite), ricuce lo strappo fino al -1 (32-31 al 15'), ma Siena, con i canestri di Andersen e del solito McCalebb, torna a +11.

Nel terzo periodo i padroni di casa volano fino ad un vantaggio di 18 punti (71-53). Quando la partita sembra chiusa, un parziale di 17-4 chiuso da una tripla di Bremer riporta Milano a sole 5 lunghezze di distacco (75-70). Nel finale concitato è decisiva una tripla di Thornton da oltre otto metri per dare alla Montepaschi nove punti di vantaggio e, di fatto, l'1-0 nella serie. Lunedì si replica, sempre al Palaestra, per gara 2, poi mercoledì e venerdì sono in calendario gara 3 e gara 4 a Milano.

Tutti i siti Sky