Caricamento in corso...
03 ottobre 2012

Prima giornata, Cantù comincia bene: travolta Venezia

print-icon
tri

Esordio da applausi per gli uomini di Trinchieri: battuta Venezia 81-61 (Foto Getty)

Gli uomini di Trinchieri aprono la stagione in Serie A senza faticare: vittoria 81-61 contro l'Umana Venezia, Smith e Aradori in ottima forma, ma in doppia cifra chiudono addirittura in sei

Tutto facile al Palasport Pianella per Cantù, che si è sbarazzata agevolmente di una Umana Venezia rimaneggiata, priva di Bowers e Szewczyk, nel posticipo della prima giornata di Serie A.

Imprecisi e confusionari gli ospiti, sicuri e compatti i padroni di casa, rodati dagli impegni in Supercoppa e nel Qualifying Round di Eurolega. Venezia è caduta soprattutto sotto il peso della fisicità canturina (Cusin e Tyus i più pericolosi) e delle penetrazioni di Smith e Aradori. Il capitano Mazzarino ha messo la firma sul primo break della partita con una tripla e un rimbalzo difensivo strappato a Williams, al quale deve 25 centimetri e nove anni di età. Venezia ha cercato di reagire fino al secondo quarto, poi il dominio di Cantù è stato assoluto, fino all'81-61 con cui si è chiusa la serata.

Tutti i siti Sky