Caricamento in corso...
07 ottobre 2012

Serie A, Cantù espugna Roma ingrana la sesta

print-icon
and

L'allenatore di Cantù, Andrea Trinchieri, ha vinto con i lombardi la Supercoppa italiana 2012, battendo la Montepaschi Siena (Getty)

Gli uomini di Andrea Trinchieri vincono a Roma contro la Virtus per 84 a 70 e conquistano la sesta vittoria consecutiva in gare ufficiali. In campionato i brianzoli raggiungono la vetta della classifica con 4 punti

Nel posticipo della seconda giornata di Serie A, la Chebolletta Cantù ha espugnato il PalaTiziano battendo la Virtus Roma per 84-70. I biancoblù di Trinchieri, al sesto successo di fila in incontri ufficiali, raggiungono a punteggio pieno in classifica Siena, Sassari, Varese e Bologna, mentre i capitolini restano fermi a quota 2. Mattatore della serata il virtussino Luigi Datome con 24 punti che tengono a galla i romani, aiutati anche da qualche errore di troppo commesso dal quintetto di Trinchieri, che chiude comunque avanti il primo quarto (15-16).

All'inizio della seconda frazione, la Virtus torna subito avanti grazie a un mini break di D'Ercole e Lawal, per il 19-16. Cantù, però, non ci sta a capitolare e con la coppia Tabu-Tyus confeziona prima la schiacciata del 23-32 e poi la tripla del 25-35, quando mancano 6 minuti al termine del quarto. Roma prova a rifarsi con Goss, che realizza il 32-35. Ci pensa quindi Datome a segnare subendo fallo, per un'azione da 4 punti che vale il 37-37 con cui si va negli spogliatoi.

Alla ripresa si combatte punto a punto. A metà della frazione Datome trova la tripla del 50-46: sembra essere la svolta per la squadra di casa che grazie a D'Ercole fa pure il 56-48. Ma Chebolletta non ci sta perdere, riprende in mano il match e, punendo la difesa a zona schierata da Calvani, arriva all'ultimo quarto sul punteggio di 56-58. Brooks permette poi agli ospiti di allungare fino al +10 (59-69) quando mancano 7 minuti alla sirena. Un distacco che l'Acea non riesce piu' a colmare. Anzi, è Cantù che incrementa

I risultati della seconda giornata

Montepaschi Siena - Enel Brindisi 92-65

SAIE3 Bologna - EA7 Emporio Armani Milano 67-64

Angelico Biella - Scavolini Banca Marche PU 78-82

Umana Reyer Venezia - Trenkwalder Reggio Emilia 60-58

Cimberio Varese - Sidigas Avellino 91-83

Sutor Montegranaro - Banco di Sardegna Sassari 79-85

Juvecaserta - Vanoli Cremona 63-60

Tutti i siti Sky