Caricamento in corso...
13 ottobre 2012

Serie A, l'anticipo va a Bologna: Montegranaro ko 80 a 73

print-icon
vir

La Virtus espugna il PalaRossini al termine di una gara che l'ha vista in difficoltà solo nel terzo periodo. Le "V nere" salgono in testa alla classifica di Serie A a quota 6 punti in attesa degli impegni di Siena, Cantù, Varese e Sassari

Montegranaro incassa la seconda sconfitta di fila in campionato uscendo battuta 73-80 dalla Saie3 Bologna al Palarossini di Ancona nell'anticipo della terzo giornata della serie A. Al termine di una partita equilibrata e molto tirata tra due formazioni intenzionate a non mollare, la determinazione e la precisione dei ragazzi di coach Finelli hanno avuto la meglio.

In apertura è Steele ad aprire le marcature, desideroso di mettersi in luce dopo la deludente prestazione contro Sassari. Minard e Gigli scuotono Bologna che con due triple consecutive di Hasbrouck prende il largo (7-12). La Sutor riesce a ricucire con Steele e Burns e la gara rimane equilibrata, con il primo quarto che si chiude 22-25. Nel secondo periodo, Bologna si avvantaggia raggiungendo il +10 (30-40 al 15'). Sara' poi Slay che segna 5 punti di fila, insieme a capitan Di Bella a far rientrare parzialmente in gara Montegranaro con un parziale di 7-0. Bologna e' abile a sfruttare i liberi concessi e la seconda sirena arriva sul 41-47.

Al rientro dalla pausa lunga, Montegranaro prova a ripartire, ma Bologna, grazie al solito Gaddefords, resta avanti. La gara diventa più intensa e aumenta il ritmo. Montegranaro alza la difesa e blocca l'avanzata di Bologna. E' pareggio al 26' (52-52) che fa sperare i locali. Match sul filo dell'equilibrio, ma Montegranaro riesce a incassare il terzo parziale: 59-58. Ultima frazione combattuta, si va avanti punto a punto. A 5' minuti dalla fine il tabellone è fermo sul 64-64 e il Palasport si scalda. Steele e Hansbsbrouck dominano il parquet ma è poi l'ex-Minard a lasciare aperta la porta per l'alloro con una tripla che deciderà la partita (73-76). I ragazzi di coach Recalcati, che festeggia oggi le sue 800 presenze in panchina, allentano e a passare è Bologna: 73-80.

Tutti i siti Sky