Caricamento in corso...
18 ottobre 2012

Eurolega, beffa Siena a Tel Aviv. Cantù cade ad Atene

print-icon
tel

Impresa sfiorata per Siena in Israele

Alla Nokia Arena i ragazzi di Luca Banchi battuti 70-68 dal Maccabi all'ultimo tiro dopo essere stati a un passo dall'impresa. Il Pana tampona la rimonta della Mapooro e vince 78-76. Domani tocca alla EA7 Milano

Maccabi Tel Aviv-Siena 70-68
Impresa sfiorata da Siena in Israele. Partenza sprint dei ragazzi di coach Banchi che chiudono il primo quarto 20-14. Il Maccabi rimonta e inizia l'ultima frazione a +1: controsorpasso Montepaschi che a 2' dalla fine arriva ad avere due possessi di vantaggio. Dopo aver a lungo avuto in pugno la partita, a 4" dalla sirena l'ultimo canestro è dei padroni di casa. Siena organizza l'ultimo attacco ma il tiro finisce corto ed è il Maccabi a fare festa. Per Siena arriva la seconda sconfitta in due partite di Eurolega quest'anno.

Panathinaikos-Cantù 78-76
Ad Atene si gioca sulle montagne russe: padroni di casa avanti di 7 già nel primo quarto, all'intervallo lungo Cantù è a -2. Il Pana prova a chiudere la partita nel terzo quarto (ancora +7), Cantù non demorde e rientra fino a -2. I padroni di casa sbagliano i due tiri dalla lunetta a pochi secondi dalla sirena ma la preghiera canturina finisce lontanissima dal ferro. Non bastano i 17 punti di Aradori, la Mapooro incassa la seconda sconfitta stagionale in Europa.

Tutti i siti Sky