Caricamento in corso...
22 ottobre 2012

Milano riparte con una vittoria. Roma battuta 87-82

print-icon
oli

Ea7 Milano ha battuto Roma 87-82 (Foto dal sito internet dell'Olimpia Milano)

L'EA7 Milano batte l'Acea Roma dominando gran parte del match e arrivando fino a 13 punti di vantaggio, ma soffrendo nel finale. Gran prova di Ioannis Bourousis, autore di 26 punti

L'EA7 Milano batte l'Acea Roma 87-82 dominando gran parte del match e arrivando fino a 13 punti di vantaggio, ma soffrendo nel finale. Gran prova di Ioannis Bourousis, autore di 26 punti, sei dei quali segnati nei primi tre minuti. L'Olimpia si porta così subito sul 10-6, controlla la partita e il primo quarto finisce 25-18.

L'inizio del secondo quarto è sofferto, Melli commette il terzo fallo e deve uscire. L'EA7 riesce comunque ad andare avanti di 11, 45-34. Il primo tempo si chiude con un gran tiro di Phil Goss che tiene Roma a -8: 47-39.
Nel secondo tempo il protagonista è ancora Bourousis, che segna nove punti in cinque minuti e tiene l'EA7 avanti nonostante la buona serata di Phil Goss e Gigi Datome. Alla fine del terzo quarto il risultato sorride all'Olimpia, avanti 73-60.
Nel quarto periodo Scariolo tiene in campo Malik Hairston con il secondo quintetto, ma un evidente calo di tensione permette all'Acea Roma di risalire a -3, mentre l'Olimpia mette a segno solo sei punti in sei minuti.
A tre minuti dalla fine Milano aumenta di nuovo il vantaggio, 83-76, grazie anche a una schiacciata in contropiede di Hairston. A chiudere il match è ancora una volta Bourousis, con gli ultimi quattro tiri liberi messi a segno.

Tutti i siti Sky