Caricamento in corso...
26 ottobre 2012

Eurolega, finalmente Cantù! Primi punti contro il Khimki

print-icon
map

Mapooro Cantù non delude i propri tifosi e batte in casa la formazione russa del Khimki (Foto Getty)

Obbligati a vincere per restare in corsa nel girone, i brianzoli a Desio non falliscono l'occasione: battuti i russi 67-54. Esultano anche Anadolu Efes e Panathinaikos, non Siena: terza sconfitta, questa volta a Malaga

E sono 200. Per di più, davanti al proprio pubblico. La squadra di Andrea Trinchieri raggiunge lo storico traguardo, chiudendo 67-54 sul parquet di casa dopo le sconfitte contro Lubiana e Panathinaikos. Contro il Khimki decisivo il secondo quarto, nel quale i padroni di casa cercano di prendere in mano la sfida con Leunen, Smith e Aradori, protagonisti della serata. I russi si avvicinano pericolosamente nell'ultimo quarto, con Planinic e Vyaltsev, ma Cantù riesce a mantenere il controllo del gioco e sigla la vittoria con due punti di Scekic.

Dopo i supplementari cede in trasferta Montepaschi Siena: all'Arena Martin Carpena di Malaga finisce 91-89 per i padroni di casa.

Nessun problema per Anadolu Eefes e Panathinaikos, che vincono rispettivamente 85-66 e 85-67 contro Cedevita e Lubiana, come da pronostico.

Tutti i siti Sky