Caricamento in corso...
01 novembre 2012

Eurolega ancora amara per le italiane: ko Milano e Cantù

print-icon
dra

Nulla da fare per Cantù a Madrid contro il Real in Eurolega (Getty)

Continua il momento negativo per le nostre squadre. L'EA7 di Sergio Scariolo cede 92-87 allo Zalgiris Kaunas nella quarta giornata del gruppo C. Sconfitta pesante anche per la Mapooro a Madrid nel girone A, il Real vince 80-66

Continua in Europa il momento negativo di Milano: la squadra di coach Scariolo, pur non demeritando, cade sul parquet dei lituani dello Zalgiris Kaunas: 92-87 (20-27, 47-51, 72-65), nella 4/a giornata del girone C di Eurolega di basket. Tra i lombardi, cui è fatale il calo di tensione nel terzo tempo, brilla Langford con 24 punti (miglior marcatore del match). Milano, alla seconda sconfitta consecutiva in Coppa, resta a 4 punti; mentre i lituani guidano solitari il girone a punteggio pieno, 8.

Pesante sconfitta anche per Cantù a Madrid. Nella quarta giornata del girone A il quintetto di Trinchieri viene travolto dal Real per 80-66, incassando la terza sconfitta nella rassegna continentale. Il migliore nelle fila della Mapooro è Aradori con 18 punti, in doppia cifra con 13 punti a testa anche Leunen e Brooks (7 rimbalzi), a trascinare gli spagnoli ci pensa Begic (17 punti e 10 rimbalzi) ben supportato da Fernandez e Miortic (14 punti ciascuno). In classifica Cantù resta all'ultimo posto a quota 2 in compagnia di Union Olimpija e Khimki che si affronteranno domani, prossima uscita europea tra una settimana, quando alla NGC Arena arriverà il Fenerbahce di Simone Pianigiani, in testa al gruppo proprio assieme ai madrileni.

Tutti i siti Sky