Caricamento in corso...
23 novembre 2012

Eurolega, Cantù cade nel finale. Siena batte il Maccabi

print-icon
ara

Pietro Aradori in azione contro il Panathinaikos

La squadra di Trinchieri dilapida un vantaggio di 6 punti e negli ultimi minuti il Panathinaikos mette la freccia: al PalaDesio finisce 69-71 e l'avventura in Europa sembra già vicina alla fine. Bella vittoria, invece, per il Montepaschi

Avventura europea quasi al capolinea, per Cantù, sconfitta di misura (69-71) dai greci del Pathinaikos nella seconda giornata di ritorno del Girone A dell'Eurolega di basket. Un vero peccato, specie se si considera che la squadra di Trinchieri ha sprecato un vantaggio di 6 punti nei minuti finali, gestendo male la palla e non chiudendo la partita quando ne aveva la possibilità.
Così, una tripla di Bramos a 48" dalla sirena finale porta i greci sul 71-68 e a nulla serve il tiro dalla lunetta messo a segno da Tabu a 36", con lo stesso giocatore che fallisce il tiro da tre allo scadere condannando Cantù alla sconfitta. In classifica, il Panathinaikos sale a quota 8, i canturini restano a 4 e vedono allontanarsi le Top16.

Bene invece Siena, che si impone in casa sul Maccabi Tel Aviv: un risultato prestigioso - contro un avversario storicamente ostico - che porta a 4 i successi consecutivi in Eurolega per il Montepaschi.
Finisce 89-87, con la squadra di coach Banchi che si porta al terzo posto nel raggruppamento con 8 punti, due in meno degli stessi israeliani e a quattro dalla capolista Malaga. Per i campioni d'Italia 16 punti del solito Bobby Brown, 13 di Hackett, 12 di Kangur e 10 per Kasun.

Tutti i siti Sky